Moreno, la poesia in rima per il nuovo ponte di Genova. Testo e video

Moreno, la poesia in rima per il nuovo ponte di Genova. Testo e video

Musica Genova Giovedì 30 aprile 2020

© facebook.com/morenomcofficial

Genova - Finalmente Genova ha il suo nuovo ponte sul Polcevera, e per l'occasione Moreno Donadoni, rapper genovese, ha voluto dedicare alla sua città una poesia in rima. «A Genova piove proprio come quel giorno, sembra che il cielo pianga questo dolore così profondo»: così inizia la poesia dell'artista. La poesia si può ascoltare sul profilo Instagram di Moreno.

Dopo gli esordi nel gruppo rap genovese Ultimi Aed, Moreno ha raggiunto la fama vincendo nel 2013 la dodicesima edizione del talent Amici di Maria De Filippi. La sua carriera è decollata dopo quel trionfo, e ad oggi il cantante ha pubblicato tre album: Stecca nel 2013, Incredibile nel 2014 e Slogan nel 2016. Nel 2017 Moreno è tornato sul piccolo schermo per partecipare alla dodicesima edizione del reality show l'Isola dei Famosi.

Nei giorni scorsi, Moreno ha invitato i suoi fan ad aiutare l'ospedale di San Martino con una donazione contro il Covid-19. «Dopo due alluvioni e la caduta del ponte Morandi anche questo virus non ci voleva. Spero che tutto questo finirà presto e che ci siano tanti eventi per cancellare questo incubo e poter portare spensieratezza nella città che amo e in tutta Italia, a mio parere il paese più bello del mondo».

Ecco il testo integrale della poesia di Moreno per il nuovo ponte sul Polcevera:

A Genova piove proprio come quel giorno
sembra il cielo pianga questo dolore così profondo
quarantatré angeli resta vivo il loro ricordo
ho ancora i brividi addosso non ve lo nascondo
era il quattordici agosto ed è stato il finimondo
oggi la Croce di San Giorgio sventola sullo sfondo
ci ruba un sorriso un applauso per un secondo
per tornare alla malinconia che c'è qua attorno
un abbraccio a tutti i familiari gli sfollati che si sono sforzati ad andare a avanti
anche se hanno perso tutto che brutto
questa storia ci ha letteralmente distrutto
ma la città si è rialzata e la dimostrazione
che cambiare il mondo non è solo un'illusione
grazie a tutti i lavoratori che sono stati là fuori
a ricostruire il ponte nonostante il Covid
sperano non ci sia replica
combattere è la regola
W l'Italia evviva Genova è viva Genova.

Potrebbe interessarti anche: , Ponte di Genova: concerto-omaggio sulla Rai. Sarà aperto al pubblico? , Jack Savoretti canta Andrà tutto bene, con i proventi al San Martino. Il video

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.