Coronavirus in Liguria: quando zero contagi? La previsione dell'Osservatorio sulla Salute - Genova

Coronavirus in Liguria: quando zero contagi? La previsione dell'Osservatorio sulla Salute

Attualità Genova Lunedì 20 aprile 2020

© Pixabay

Genova - L’Osservatorio nazionale sulla salute ha diffuso nuove previsioni sull'azzeramento dei contagi da Coronavirus in Italia. Lo studio è stato pubblicato la mattina del 20 aprile. Secondo le stime, in Liguria ci saranno zero contagi il 14 maggio 2020. Per quanto riguarda la fase 2, con relativa graduale riapertura, si procederà con un riavvio scaglionato, differente da regione a regione. Le ultime ad arrivare a zero contagi saranno Marche e Lombardia, rispettivamente, il 27 e il 28 giugno.

In Piemonte e nel Veneto la data è quella del 21 maggio, nel Lazio il 12 maggio, mentre Basilicata e Umbria già il 21 aprile potrebbero aver nessun contagio da Coronavirus. Nel Sud Italia, l’azzeramento dei nuovi casi positivi dovrebbe iniziare tra la fine di aprile e l’inizio di maggio: Sardegna e Sicilia il 29 e il 30 aprile, la Campania il 9 maggio.

Emilia-Romagna e Toscana li raggiungeranno il 29 e il 30 maggio. La provincia autonoma di Bolzano dovrebbe avvicinarsi all’azzeramento dei contagi a partire dal 28 maggio: nonostante il numero di contagi osservati complessivamente sia basso in valore assoluto (29 casi il 18 aprile), il trend dei nuovi casi sta scendendo con particolare lentezza.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.