La lontra torna in Liguria: avvistamenti dopo trent'anni. Ecco dove - Genova

La lontra torna in Liguria: avvistamenti dopo trent'anni. Ecco dove

Attualità Genova Mercoledì 15 aprile 2020

© Regione Liguria/Facebook

Genova - La rubrica Animali fantastici e dove trovarli ai tempi del Coronavirus¬†continua a infoltirsi: √® l'effetto della quarantena, all'indomani dei vari decreti anti-coronavirus emanati dal governo per arginare il contagio e tornare all'aria aperta il pi√Ļ in fretta possibile. Mentre ognuno di noi √® costretto a restare a casa, nel rispetto della propria salute e di quella degli altri, le strade si svuotano e la natura si prende la sua rivincita: cos√¨, l'assenza dell'uomo in giro¬†favorisce il ritorno di animali il cui avvistamento vicino alle citt√† mancava da anni.

In Liguria, tra delfini che nuotano pacifici vicini alla costa e caprioli in riva al mare, il pi√Ļ recente avvistamento ha come protagonista un animale che non si vedeva in questa regione da ben 30 anni: la lontra.¬†L'ultimo volta, in Liguria, risale al 1990: a quel tempo, questo simpatico animale era stata avvistato in Val d'Aveto. Oggi, nel 2020, la lontra √® tornata, pi√Ļ precisamente nella provincia di Imperia: √® stato individuato un nucleo fra Francia e Italia nel Roja e nel Bevera, nel medio corso fra Airole e Breuil-sur-Roya e monte di Torri. A essere avvistato, per√≤, non √® soltanto un esemplare: si tratta bens√¨ di una popolazione di 15-20 esemplari, forse appartenenti alla stessa famiglia, la cui presenza √® ancora in corso di studio.

Le lontre sono una sottofamiglia di carnivori della famiglia dei Mustelidi. In natura esistono 13 specie di lontre suddivise in 6 generi, con un'area di distribuzione quasi globale. Non è un caso che la lontra in Liguria sia stata avvistata nei pressi dei fiumi dell'imperiese: il pesce è infatti l'alimento principale nella dieta delle lontre, insieme a rane, astici e granchi; alcune lontre sono esperte nell'apertura dei crostacei ed altre predano soprattutto piccoli mammiferi e uccelli. Tutte le lontre hanno un corpo sottile e flessibile, con zampe corte. La maggior parte ha artigli taglienti per afferrare le prede.

Potrebbe interessarti anche: , EcoVan Amiu a Recco: il servizio di raccolta mobile dei rifiuti ingombranti , Il gigante dei mari Scarlet Lady torna a Genova, poi Miami per la crociera , Legge elettorale Liguria: verso la doppia preferenza di genere in vista delle Regionali , Morricone: il suo ultimo brano inedito per le vittime del Morandi nel concerto per il nuovo ponte , Pista ciclabile in Corso Italia con moto elettriche? L'opinione di Fiab sulle modifiche

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.