Allerta gialla per neve in Liguria, nell'entroterra savonese. Tutte le info - Genova

Allerta gialla per neve in Liguria, nell'entroterra savonese. Tutte le info

Attualità Genova Giovedì 26 marzo 2020

© facebook.com/ArpaLiguria/photos

Genova - In un momento così complicato e doloroso come quello che stiamo vivendo a causa dell'emergenza legata al Coronavirus in Italia e in tutto il mondo, arriva la notizia che, nonostante un inverno particolarmente mite, arrivano in Liguria le giornate più fredde dell’anno, con neve soprattutto nell’entroterra del settore centro-occidentale della Liguria. Arpal Liguria ha emanato un allerta gialla per neve.

Allerta gialla: quando e dove

Arpal ha deciso di emanare l'allerta gialla per neve tra la Val Bormida e la Valle Stura (ZONA D) dalle 16 di giovedì 26 marzo fino alle 11 di venerdì 27 marzo.

La goccia di aria fredda che si è posizionata sulla nostra penisola ha determinato un crollo delle temperature - eccezionalmente calde fino allo scorso fine settimana, con diversi gradi sopra i valori climatologici del periodo - e raffiche di vento da nord-nord est che, nella mattina di giovedì 26 marzo, hanno superato i 190 km/h all’anemometro posizionato presso la diga del lago di Giacopiane (192.6 km/h alle 7.30). Venti molto intensi anche a Casoni di Suvero e a Fontana Fresca (sopra Sori), entrambi con 139 km/h, mentre hanno soffiato a 104 km/h ad Arenzano, 88 km/h sul Cadibona e 77 km/h al Porto Antico di Genova.

Rigide le temperature notturne nell’entroterra, fra le più fredde dell’inverno appena concluso: -10.1°C a Poggio Fearza (IM, 1845 m slm), -9 a Pratomollo (GE), -8.2 a Settepani (SV), -6.8 Monte di Mezzo (Santo Stefano d’Aveto, GE), -5.3 Casoni di Suvero (SP), -5.1 Monte Pennello (GE). Positive, seppur a una sola cifra, le minime nei capoluoghi: Imperia 6, Savona 4.4, Genova 6.4, La Spezia 5.2.

Il meteo da giovedì 26 a sabato 28 marzo

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Giovedì 26 marzo: dalle ore centrali deboli precipitazioni sparse che assumeranno carattere nevoso a tutte le quote su DE, sopra i 300-400m nell'interno di ABC; quota neve in progressivo rialzo su CE e sulla parte orientale di B fino a 500- 600m la sera. A fine giornata deboli cumulate nevose sono attese su D e, solo localmente, su ABE. Venti da Nord-Est 60-70km/h con rinforzi attorno ai 100km/h sui crinali dove le raffiche potranno superare i 150km/h. Mare molto mosso, localmente agitato sui capi di A. Disagio per freddo la sera nell'interno.

Venerdì 27 marzo: fino alle prime ore del mattino neve o nevischio a tutte le quote su D, sopra i 300-400m nell'interno di AB con cumulate deboli su D e spolverate altrove; esaurimento dei fenomeni e generale aumento della quota neve nel corso della mattinata. Nella notte possibili locali gelate o gelicidio, soprattutto su E. Venti da Nord-Est 60-70km/h con rinforzi di burrasca forte sui crinali e raffiche oltre i 150km/h in lento e parziale calo nel pomeriggio.Mare molto mosso, localmente agitato sui capi di A.

Sabato 28 marzo: al mattino venti da Nord 50-60km/h con rinforzi sui crinali e raffiche su AD in calo.

Potrebbe interessarti anche: , Lavoratori dello spettacolo, manifestazione a Genova: «Sicurezza e risposte per ripartire» , Ponte di Genova: una radura della memoria per ricordare le 43 vittime del Morandi , Salone Nautico a Genova per i prossimi 10 anni: firmata l'intesa , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.