Attori in Quarantena. Il collettivo dello Stabile che racconta il teatro sul web e in tv - Genova

Attori in Quarantena. Il collettivo dello Stabile che racconta il teatro sul web e in tv

Teatro Genova Mercoledì 18 marzo 2020

Igor Chierici legge l'Assiuolo di Pascoli

Genova - Un attore è attore sempre, anche in quarantena. E allora perché non rompere definitivamente la quarta parete per provare a raggiungere, almeno virtualmente, l'affezionato pubblico? È l'idea di Attori in Quarantena, il collettivo genovese che lancia un nuovo progetto di comunicazione e teatro. Protagonisti della piattaforma a prova di Coronavirus un gruppo attori prevalentemente provenienti dalla Scuola del Teatro Stabile di Genova: Silvia Biancalana, Igor Chierici, Luca Cicolella, Davide Mancini, Cristina Pasino e Bruno Ricci.

Sono molte le preoccupazioni che, in questi periodi incerti, minano la stabilità del teatro; alle tante iniziative social di solidarietà già diventate virali (fra tutte la campagna #iorinuncioalbiglietto per un piccolo ma concreto sostegno ai teatri) si aggiunge ora anche il contributo di un collettivo di attori, che si chiede: come posso mettermi a disposizione della comunità? La risposta sembra semplice: continuando a essere attori. E quindi intrattenendo, raccontando, insegnando e riportando al presente gli immortali e sempre classici lasciti dei grandi autori, anche attualizzandoli.

L'idea degli Attori in Quarantena è allora quella di continuare a mettere la propria arte a servizio della comunità, fra un sorriso e una riflessione, tra uno sketch teatrale e una poesia. Non solo svago per riempire la noia da Coronavirus. Quella degli #attoriinquarantena è una missione che si completa di una vocazione didattica. Attraverso video, fuorionda e letture, gli attori portano avanti quella che è la grande sfida del teatro: insegnare, educare, far riflettere.

I concetti sempre attuali di teatro e letteratura raccontati ai più giovani, ma non solo, attraverso format divertenti e facilmente accessibili seguendo i profili social e la pagina Facebook di Attori in Quarantena e sul profilo Youtube. I contenuti saranno poi disponibili anche sulle pagine social del Teatro Nazionale di Genova, oltre che proposti in tv da Primocanale. un'offerta a tutta la platea che, anche in questi giorni di clausura per il Coronavirus, vuole tornare a sentirsi come a teatro.

Potrebbe interessarti anche: , Teatro dell'ortica, Bonomi: «Presente difficile e futuro da scoprire, progettando il Festival dell'acquedotto» , Barbara Grosso: «Genova dei Festival. Spettacoli in periferia e online. E i progetti per il Balletto di Nervi» , Riparte la programmazione al Teatro della Tosse con Cuocolo/Bosetti , Serena Bertolucci: «Palazzo Ducale è un luogo da vivere, non solo mostre ma anche spazi per la scuola» , Carlo Felice: lo streaming della Tosca di Puccini di Davide Livermore del 2014

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.