Coronavirus a Genova, San Martino e Galliera: ricoverati e bollettini del 10 marzo

Coronavirus a Genova, San Martino e Galliera: ricoverati e bollettini del 10 marzo

Attualità Genova Martedì 10 marzo 2020

© Pixabay

Genova - All'Ospedale San Martino di Genova, in data martedì 10 marzo 2020, sono 17 i ricoverati in Malattie Infettive, 8 invece in Rianimazione. In giornata, i letti di Terapia Intensiva dedicati a Covid-19 passano da 8 a 28, ne abbiamo aperti altri 20, all’M3 Monoblocco.

Sono stati 3 i dimessi tra il 9 e il 10 marzo da Malattie Infettive (in essere però turnover). 35 in totale quelli transitati fino a oggi al San Martino. Inoltre, 25 posti letto sono stati dedicati alla chirurgia elettiva non rinviabile (oncologici, cardio chirurgia, chirurgia vascolare e urgenze): 15 al 4º piano del Monoblocco, 10 al 6º piano sempre del Monoblocco. Il professor Bassetti segnala che la Paziente 0 della Liguria, ricoverata in struttura, domani 11 marzo è sottoposta a nuovo test in previsione della potenziale dimissione (paziente 79enne di Castiglione D’Adda).

La Direzione Sanitaria dell’E.O. Ospedali Galliera trasmette il bollettino aggiornato dei pazienti che hanno contratto il Covid-19. Al momento sono ricoverati presso il reparto di Malattie Infettive 5 pazienti, nel dettaglio:

  • un uomo di 55 anni, di Andora, con notizia di contatti con persone provenienti da regioni del nord, ricoverato dal 5 marzo al Galliera, trasferito da Savona, è in discrete condizioni di salute;
  • una donna di 70 anni, di Varazze, con notizia di contatti con persone provenienti da regioni del nord, ricoverata dal 5 marzo al Galliera, trasferita da Savona, è in buone condizioni di salute;
  • un uomo di 50 anni, di Genova, stazionario;
  • un uomo di 33 anni, di Santo Stefano D'Aveto, stazionario;
  • un uomo di 69 anni, di Montoggio (non vive lì dal 2017), stazionario.

Sono ricoverati presso l'Unità di terapia Intensiva (UTI) 3 pazienti:

  • una donna di 68 anni, di Genova, intubata stazionaria;
  • un uomo di 50 anni, di Genova, intubato stazionario;
  • un uomo di 80 anni, di Genova, intubato condizioni critiche.

Potrebbe interessarti anche: , Autostrade in Liguria: pedaggi gratis, controllo gallerie e lavori. Il piano cantieri , Genova, nuovo parcheggio di interscambio a Rivarolo: tariffe. Gratuità e sconti con Amt , Nuovo Porticciolo di Nervi: fine lavori a maggio 2021. Il video di come sarà , Meteo Genova 2 giugno 2020: le previsioni per una giornata all'aperto , Sestri Levante e Baia del Silenzio: spiagge libere aperte. Come funziona e regole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.