Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole - Genova

Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole

Cultura Genova Mercoledì 4 marzo 2020

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Stelle nello Sport

Genova - Promuovere la cultura e i valori dello sport è uno dei principali obiettivi di Stelle nello Sport, il progetto ideato 21 anni fa da Michele Corti. Il rapporto con l’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR è cresciuto anno dopo anno e oggi Stelle nello Sport è un riferimento importante per gli Istituti della Liguria di ogni livello. Qui una panoramica di tutte le attività nelle scuole.

Per il settimo anno torna Una Classe di Valori con gli incontri coordinati da Marco Callai con il coinvolgimento dei migliori atleti di numerose discipline sportive a contatto con gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo grado.

Michela Braga (pugilato), Edoardo Stochino  e Alberto Razzetti (nuoto), Francesco Bocciardo e Andrea Cadili Rispi (nuoto paralimpico), Elisa Casanova (pallanuoto), Pape Ba (karate), Matteo Fraschini (pattinaggio) e Christian Gamarino (motociclismo) incontreranno oltre 3.000 studenti trasmettendo loro passione e valori dello sport

Un altro filone molto apprezzato è quello degli incontri sull’educazione alimentare di Alimentazione e Sport, con Cristina Cambi e il sostegno di Panarello. Una occasione importante per far conoscere i principi dell’educazione alimentare, dell’utilizzo di buoni ingredienti e della scelta dei tempi corretti per una sana alimentazione a supporto dello studio e dello sport.

Ritorna il concorso sostenuto da Iren, Il Bello dello Sport, che regala la possibilità a ogni studente di esprimere il proprio rapporto con lo Sport attraverso un disegno o un pensiero. Sono più di 10.000 i kit veicolati nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. I docenti interessati possono inviare una mail per chiedere i kit per la propria scuola. Una giuria valuterà tutti gli elaborati selezionando i migliori tre per ogni leva e tipologia. I 48 vincitori saranno premiati sabato 23 maggio 2020 alla Festa dello Sport. Per le scuole, Stelle nello Sport raddoppia il premio: nel 2020 saranno omaggiati due buoni in servizi GenovaRent del valore di 300 euro, uno per la scuola primaria e uno per la secondaria di primo grado partecipanti con il maggior numero di elaborati. 

Sono aperte le iscrizioni per A Scuola di Sport; l’evento ludico-sportivo riservato alle classi prima e seconda delle scuole primarie del Comune di Genova, promosso con il supporto di Uc Sampdoria e Ibsa e il coordinamento di SmartSport. Sul sito di A scuola di Sport è possibile iscriversi entro il 23 marzo,  per partecipare a una delle 10 tappe che verranno organizzate nei quartieri genovesi con laboratori didattici e l’insegnamento di calcio, basket, pallavolo, rugby, tennis, ju jitsu, ginnastica. La partecipazione avviene esclusivamente per classe (per info scrivere una mail). Un percorso coinvolgente che si chiude con l’Olimpiade delle Scuole promossa da Stelle nello Sportal Porto Antico di Genova venerdì 22 maggio, nella prima giornata della Festa dello Sport.

Stelle nello Sport è anche al fianco di Lions e Uisp per l’organizzazione della storica Baby Maratona, altro evento che tradizionalmente apre la Festa dello Sport. Importante è anche il sostegno garantito ai Giochi Sportivi Studenteschi promossi dall’Ufficio Scolastico regionale per la Liguria con resoconti, foto e classifiche pubblicati ogni settimana sul portale di Stelle nello Sport e nella trasmissione tv in onda su Primocanale-Telecittà (ogni giovedì ore  21, venerdì ore 23, sabato ore 19 e domenica ore 20:30).

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.