Mercati, fiere comunali e dehors a Genova: cambio del regolamento con agevolazioni

Mercati, fiere comunali e dehors a Genova: cambio del regolamento con agevolazioni

Attualità Genova Martedì 25 febbraio 2020

© Pixabay

Genova - Con il nuovo regolamento approvato dal Consiglio comunale  di Genova entrano nel vivo una serie di agevolazioni che riguarderanno l’occupazione suolo di dehors, mercati di merci varie e fiere comunali, su proposta dell’assessore al Commercio e Artigianato, di concerto con l’Assessore al Bilancio.

«La Giunta ha previsto cambiamenti importanti che segnano uno spartiacque tra il prima e il dopo - commenta l’assessore al Commercio e Artigianato - Abbiamo voluto dare non soltanto un segnale, ma anche un concreto aiuto al tessuto commerciale cittadino, alle fiere comunali e ai mercati di merci varie che rendono viva la nostra città».

La giunta comunale si è impegnata, nel corso del 2020, alla revisione completa del regolamento Cosap, attivando già nel mese di marzo un tavolo tecnico che approfondisca e studi un nuovo provvedimento ancor più attuale ed incentivante, nonché chiaro e sburocratizzato. Qui sotto il dettaglio dei provvedimenti.

 Dehors: canone, rateizzazione e pagamenti

  • Il canone dell’occupazione suolo non sarà più mensile, ma calcolato per ogni giorno di effettiva occupazione. Ciò potrà consentire di pagare la tariffa puntuale, con risparmi considerevoli. Se undehors di venti metri quadri occupa il suolo solo tre giorni a settimana, d’ora in poi spenderà in media circa 88 euro al mese, contro i circa 215 euro attuali, visto che ora la tariffa viene applicata anche per i giorni in cui ildehors non è allestito;
  • La rateizzazione del pagamento sarà possibile già dal primo anno di insediamento deldehors, evitando al commerciante un elevato esborso iniziale;
  • Per le fioriere e/o altri ornamenti urbani non si pagherà più l’occupazione suolo;
  • Sono previsti 7 giorni all’anno gratuiti in occasione di eventi particolari dell’esercizio commerciale, come - ad esempio - inaugurazione, compleanno dell’attività, ecc.

Mercati merci varie: canone e disposizioni in caso di allerta

Per i mercati attivi in caso di allerta metereologica arancione, l’occupazione suolo sarà gratuita.

Altresì, con le modifiche di bilancio in via di approvazione, si attuerà una riduzione del 10% del canone attuale di tutti i mercati merci varie per il 2020, pari a una cifra di circa 100.000 euro.

Fiere Comunali e agevolazioni spazi per bambini

È prevista una riduzione variabile tra il 10 e il 20 per cento dell’occupazione suolo in alcune fiere comunali: si tratta delle fiere di Cornigliano, di Maggio a Nervi, di San Carlo e San Carlino a Voltri, dell’Angelo a Molassana, del Mare a Pegli, di San Salvatore e dei Santi Cosma e Damiano a Sampierdarena, di Pontedecimo e di Struppa.

Ma le novità sono tante. Anche in vista di una città sempre più amica dei bambini e delle famiglie, è stata prevista l’esenzione dal canone di due metri quadrati di superficie dei dehors ai pubblici esercizi che allestiscono spazi appositamente attrezzati per bambini, con arredi dedicati; tale esenzione richiesta dalle associazioni di categoria del commercio opera per le nuove concessioni o gli ampliamenti rilasciati a partire dall’anno 2020.

I risparmi per i commercianti saranno considerevoli. L’esenzione dei due metri quadri in undehors in un anno genera un risparmio che va da un minimo di circa 150 a un massimo di circa 308 euro. Il risparmio annuo per le fioriere, facendo una media, si aggira su circa 200 euro ulteriori.

«Fino ad oggi - conclude l’assessore al Commercio e Artigianato - ogni agevolazione economica tariffaria doveva essere prevista al momento della formazione del bilancio. Da quest’anno, in caso di eventi di carattere eccezionale, ad esempio i cantieri impattanti, o di calamità naturali, introduciamo un’importante novità: sarà possibile applicare subito ulteriori agevolazioni del canone Cosap, senza dover aspettare il bilancio dell’anno successivo».

Potrebbe interessarti anche: , Obbligo mascherine a Chiavari: la nuova ordinanza, dai bus alle spiagge , Waterfront di Levante: si prosegue con restyling e demolizioni. Il cronoprogramma , Spiagge libere a Chiavari: controlli, verifica dei posti liberi online e sanzioni , Lavoro a Genova: Aster assume con tre bandi. Come partecipare, domanda e requisiti , Liguria, il piano caldo 2020 con i 15 consigli per combattere afa e ondate di calore

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.