Scalinata Borghese riapre dopo il lockdown, con due terrazze: orari e novità - Genova

Scalinata Borghese riapre dopo il lockdown, con due terrazze: orari e novità

Food Genova Giovedì 21 maggio 2020

© facebook.com/scalinataborghese
Altre foto

Genova - Scalinata Borghese, dopo oltre due mesi di lockdown, riapre al pubblico. Anche il gioiello liberty, inaugurato a fine gennaio 2020, aveva chiuso i battenti per la pandemia da Coronavirus. Ora, da venerdì 22 maggio, riparte seguendo tutte le norme di sicurezza del mondo della ristorazione. Genova ritrova una location che, nelle sue prime settimane d'apertura, aveva già attirato migliaia di genovesi e turisti. Scalinata Borghese, ben visibile da piazza Tommaseo (accesso da via Francesco Pozzo), è luminosa, accogliente e moderna. Ma non ha abbandonato il suo stile liberty, separando il quartiere della Foce da quello di Albaro.

La riapertura di Scalinata Borghese presanta alcune novità. Dal 22 maggio sono disponibili l'ampio salone all'interno e le due terrazze della scalinata allestite all'esterno. L'orario post lockdown è dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 22 (possibili aggiornamenti sulla pagina Facebook di Scalinata Borghese). Si può fare colazione, pranzare, gustarsi la merenda con i dolci della pasticceria o prendere l'aperitivo, con tanto di piatti caldi dello Chef Mattia Congia. Si consiglia la prenotazione al numero 010 2361267. Per quanto riguarda il ristorante gourmet, resta momentaneamente chiuso.

La rinascita di Scalinata Borghese è arrivata dopo 40 anni di abbandono, attese burocratiche e un anno di lavori. Il progetto è stato curato dal gruppo Viziano. Su tre livelli, al suo interno ci sono un bar con pasticceria, un ristorante da 50 coperti al piano superiore e una sala polivalente, sotto, con la possibilità di fare concerti o cerimonie (quando si tornerà alla normalità). Sopra, la rinata Scalinata Borghese prevede una terrazza panoramica, con una splendida vista sulla città, e un giardino di inverno che collega al bar realizzato con un padiglione di ferro e vetro, un po' sulle stile art decò parigino.

Potrebbe interessarti anche: , Aperitivo a Genova: si riparte da Mentelocale Bistrot. Info e novità gastronomiche , Portami via con te: scopri i nuovi prodotti Mentelocale Bistrot. Le info , Il Molly Malones di Multedo: «Non apriamo». Il post su Facebook , Locali e ristoranti nel centro di Genova, tra spazi all'aperto, dehors e distanze. La mappa di Safe Sarzano Open Air , Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu: la ricetta del Caseificio Val d'Aveto

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.