Alberto Angela a Genova con Meraviglie: quando va in onda la puntata

Cultura Genova Lunedì 20 gennaio 2020

Alberto Angela a Genova con Meraviglie: quando va in onda la puntata

© Barbara Ledda

Genova - L'affascinante viaggio condotto da Alberto Angela attraverso le Meraviglie del territorio italiano sta per concludersi. Ma non prima di aver dedicato uno speciale approfondimento ad alcuni dei tesori di Genova. Il programma del divulgatore scientifico, che anche nella sua quarta stagione su Rai 1 conferma share da record, torna per un ultimo appuntamento sabato 25 gennaio 2020, alle ore 21.25, con una puntata della nuova edizione di Meraviglie, dedicata anche a Genova. Il giornalista e star della tv porta inoltre sull'Etna, il Quirinale, le vallate toscane e altre bellezze tutte italiane.

Lo scorso novembre, un elicottero della Rai aveva sorvolato Genova, suscitando la curiosità di molti. In serata, Alberto Angela aveva cenato al Ristorante Le Rune nei vicoli, confermando i rumors che volevano il presentatore televisivo impegnato in un omaggio alla Superba. Poi l'ufficialità, con questa nuova puntata del sabato che racconta al pubblico italiano la magia di Villa del Principe (o Palazzo Doria) e della Lanterna simbolo di Genova. Due luoghi cult per la città di Genova, scelti per il loro valore simbolico ma anche per la loro bellezza architettonica. A raccontare la nostra città è stato chiamato Luca Bizzarri, attore e presidente della Fondazione Palazzo Ducale.

In questa ultima puntata di Meraviglie, Albero Angela si addentra così fra le mura cinquecentesche di Villa del Principe, anche nota come Palazzo Doria, e già residenza privata dell'omonimo ammiraglio genovese. Fra le chicche della Villa Storica le decorazioni degli interni, fatte di affreschi (fra tutti, i Giganti fulminati da Giove di Perin del Vaga), arazzi (come quelli dedicati alla battaglia di Lepanto del 1571) e arredi lignei. Senza naturalmente dimenticare il parco di Palazzo Doria, i giardini all'italiana del Principe con vista mare e sorvegliati dalla fontana del Nettuno simboleggiante l’ammiraglio.

Seconda tappa di Alberto Angela è la Lanterna di Genova, celeberrimo simbolo della Superba entrato di diritto fra le Meraviglie della Penisola dei tesori. Con i suoi 76 metri di altezza, la Lanterna di Genova è ad oggi il faro più alto del Mediterraneo, secondo in Europa solo al Faro dell'Île Vierge in Francia. I telespettatori possono addentrarsi insieme ad Alberto Angela all’interno delle fortificazioni della Lanterna, nel museo multimediale che raccoglie racconti e testimonianze su Genova e la sua provincia, salendo fino alla terrazza panoramica del faro e godendo del panorama mozzafiato sul porto e sulla città vecchia.

La puntata di sabato 25 gennaio 2020, l'ultima della quarta stagione di Meraviglie, vede il figlio di Piero Angela impegnato in un tour che tocca, oltre alla Lanterna e a Palazzo Doria di Genova, anche il Quirinale, la casa degli italiani, i graffiti della Val Camonica in Lombardia, i paesaggi lunari dell’Etna e la Val d’Orcia in Toscana.

Potrebbe interessarti anche: , Musei di Genova: oltre 12 milioni e 700 mila euro per gli interventi , TEDx 2020 a Genova: lo spirito del luogo. Programma e presentazioni , Design Week di Genova 2020: il centro storico si tinge di verde. Le date , Teatro Nazionale di Genova, Davide Livermore: «Sono pazzo del teatro pubblico» , Paperino in Liguria, un borgo del Ponente protagonista del fumetto

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.