Genova ricorda Fabrizio De André con la cantata in piazza

Genova ricorda Fabrizio De André con la cantata in piazza

Musica Genova Giovedì 26 dicembre 2019

© facebook.com/ricordandofaber

Genova - Per salutare al meglio il 2019, si torna a cantare Fabrizio De André in piazza. Da Creuza de ma a Dolcenera, da Via del Campo a Città Vecchia, passando da Il pescatore a Volta la carta. Tutti insieme a cantare Faber, tra i caruggi di Genova. Torna Ricordando Faber, la cantata autogestita e collettiva per omaggiare De André.

Le modalità di partecipazione all'evento, organizzato da Ricordando Faber - Genova, non cambiano: chiunque può presentarsi venerdì 27 dicembre 2019, dalle ore 17, in Piazzetta Vittime di Tutte le Mafie, dietro via Prè. Si può portare solo la propria voce o anche degli strumenti per partecipare alla creazione della cantata autogestita in onore di Fabrizio De Andrè e della sua musica indimenticabile. La cantata-ballata, che si è svolta anche in piazza San Lorenzo nelle passate edizioni, torna così nella "sua" Città Vecchia.

Si tratta della settima edizione della cantata autogestita per Fabrizio De André. Ci si dà appuntamento in pieno centro storico. Ognuno omaggia Faber con la propria chitarra, il proprio strumento, a propria voce, con i canzonieri che avevamo da bambini, perché questo è il modo di manifestare l'amore per questa musica. Ulteriori info si possono trovare alla pagina Facebook dell'evento Ricordando Faber vol. 7.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.