Genova, gratis bus e mezzi pubblici. Fino a quando: la data ufficiale

Genova, gratis bus e mezzi pubblici. Fino a quando: la data ufficiale

Attualità Genova Venerdì 6 dicembre 2019

© amt.genova.it

Genova - Da lunedì 9 dicembre 2019, alle ore 5 del mattino, è ripristinato il sistema tariffario per tutti i servizi di Amt Genova. Si torna, quindi, a pagare il biglietto per salire sui mezzi pubblici, dopo la situazione di emergenza viabilità nella quale si è trovata la città di Genova. Si può viaggiare gratuitamente su tutta la rete Amt (ad eccezione del Volabus), fino a domenica 8 dicembre. La decisione è stata presa considerata la cessata estrema emergenza venutasi a creare nell’area metropolitana, dovuta soprattutto alla chiusura dell'A26 (con apertura completa dal 6 dicembre) e alle tante frane per il maltempo.

Nel periodo in cui il servizio Amt è stato a disposizione della cittadinanza in via gratuita, ovvero dal 26 novembre e fino a domenica 8 dicembre 2019, ha fatto registrare un incremento dei passeggeri del 15%. «Stiamo elaborando una completa revisione tariffaria con l’obiettivo di favorire la fidelizzazione rispetto all’utilizzo dei mezzi pubblici - spiega il Sindaco di Genova Marco Bucci - Stiamo, inoltre, valutando ulteriori facilitazioni per gli abbonati Amt a fronte della decisione della gratuità assunta per la gestione dell’emergenza».

Ricordiamo che, fino a domenica 8 dicembre 2019, bus, metropolitana di Genova, ascensori, funicolari e Navebus (a eccezione del servizio Volabus) sono ancora gratuiti. Le frequenze dei mezzi pubblici Amt Genova sono rafforzate a 5’ minuti (punta) e 7’ (morbida) per la metropolitana e sono rafforzate per le linee bus sugli assi di adduzione alla metropolitana stessa: Ponente (linea 1); Val Polcevera (linee 7 e 8); Val Bisagno (linee 13 e 14); Levante (linea 17).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.