Sciopero treni 24 novembre 2019 a Genova e in Liguria: orari e info

Sciopero treni 24 novembre 2019 a Genova e in Liguria: orari e info

Attualità Genova Sabato 23 novembre 2019

© Peter Broster, wikipedia commons

Genova - Annunciato lo sciopero del personale equipaggi della Direzione regionali Trenitalia Liguria, che ha deciso di fermarsi per 8 ore. Le lavoratrici e i lavoratori degli equipaggi del trasporto regionale di Trenitalia sono costretti a scioperare domenica 24 novembre 2019 per l’assenza di risposte da parte della società alla richiesta di aumento degli organici per risolvere le problematiche che hanno prodotto le soppressioni del 16 di agosto. Pertanto, in assenza di risposte concrete, il trasporto regionale in Liguria si ferma dalle ore 9 alle 17 senza alcun servizio da garantire.

Queste le motiviazioni delle segreterie regionali dei sindacati Filt CGIL; Fit Cisl; Uiltrasporti; Fast Mobilità; Ugl Taf; orsa. La società non è stata in grado di fornire alcuna garanzia di nuove assunzioni durante gli incontri che si sono svolti in Liguria nel corso dei mesi passati. Nel frattempo, il sindacato e i lavoratori accolgono positivamente la notizia dell’arrivo dei nuovi materiali previsti dal contratto di servizio tra la regione Liguria e Trenitalia e la nomina del commissario per i lavori del nodo e del terzo valico, ma ricordano che i treni non possono viaggiare senza personale a bordo.

Qui la tabella dei treni nazionali garantiti nei giorni feriali e festivi. Circolano regolarmente le Frecce e i treni a lunga percorrenza. Nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21 dei giorni feriali). Trenitalia informa che nelle giornata di sciopero sono assicurati servizi minimi di trasporto. Poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d'informazione.

I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale. Nelle stesse giornate e per il weekend, sono previsti ulteriori problemi per gli spostamenti a Genova e in Liguria:

  • I treni regionali Genova-Torino, La Spezia-Milano e Ventimiglia-Milano devono percorrere un itinerario alternativo via Busalla che, pur prevedendo le stesse fermate, potrebbe portare a variazioni di orario - la motivazione è connessa a lavori di interventi propedeutico per la nuova linea del Terzo Valico presso Fegino (il nodo di Genova);
  • Altre modifiche di orario per le seguenti corse regionali: Genova-Acqui Terme e La Spezia-Genova-Ventimiglia; i treni regionali Genova-Ravenna/Piacenza/Rimini si fermano ad Arquata Scrivia o Ronco Scrivia;
  • Modifiche di orario di alcune fermate si avranno anche per le linee ad alta percorrenza (dunque Intercity, Thello e Frecce) per le linee Siracusa-Milano, Genova-Venezia, Ventimiglia-Milano e Torino-Genova-Salerno.

Potrebbe interessarti anche: , Spiagge libere a Chiavari: controlli, verifica dei posti liberi online e sanzioni , Lavoro a Genova: Aster assume con tre bandi. Come partecipare, domanda e requisiti , Liguria, il piano caldo 2020 con i 15 consigli per combattere afa e ondate di calore , Coronavirus Liguria, la nuova ordinanza: novità per bar, teatri e cinema , Sori: la spiaggia diventa a numero chiuso. Da quando e regole

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.