Pesto di Pra': la tradizione simbolo della Liguria per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo - Genova

Pesto di Pra': la tradizione simbolo della Liguria per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Food Genova Martedì 19 novembre 2019

Altre foto

Genova - Da lunedì 18 a domenica 24 novembre 2019 è in programma la IV edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo che avrà come tema principale Educazione alimentare: la cultura del gusto. 

Sarà l’occasione per affiancare ad attività promozionali dell’agroalimentare italiano momenti di informazione e riflessione sugli stili di vita, i diversi modelli alimentari e i loro effetti sulla salute, con un focus speciale sulla Dieta Mediterranea. La nuova edizione della Settimana della Cucina, oltre al focus sugli aspetti di educazione al gusto e a un modello di alimentazione equilibrato e corretto, proporrà tra le sue linee direttrici la valorizzazione e la riscoperta dei territori di origine dei nostri prodotti tipici, unita ad azioni di contrasto al fenomeno dell’Italian sounding.

Nella valorizzazione dei prodotti tipici e delle ricette locali del Made in Italy si pone un’attenzione particolare al Basilico di Pra’ e al Pesto Genovese, due tradizioni simbolo della regione Liguria, sinonimo di storia e cultura contadina. L’azienda Il Pesto di Pra’ trae le sue origini su queste fondamenta, sviluppando nel tempo una lunga tradizione contadina a Genova Pra’ zona d’elezione per la coltivazione del basilico.

Dal 1827 sulle terrazze dell’azienda agricola Serre sul Mare coltivano il basilico più rinomato della Liguria, apprezzato in tutto il mondo per la delicatezza del suo profumo e l’intensità del suo sapore. È il territorio di questa lingua di terra stretta tra mare e monti che ha saputo conservare le proprie tradizioni conferendo al Basilico coltivato a Pra’ caratteristiche organolettiche uniche, divenuta materia prima d’eccellenza e l’ingrediente principe de Il Pesto di Pra’ un antico rituale tramandato da diverse generazioni per un perfetto equilibrio di fragranze

L’impegno dell’azienda è quello di ricreare ancora quel sapore antico, producendo un pesto genuino con ingredienti semplici come quello fatto in casa, dove il Basilico coltivato a Pra’ caratterizzato da una foglia piccola, convessa e dal profumo delicatissimo, appena raccolto direttamente dalle Serre sul Mare, viene lavorato e trasformato subito in pesto genovese. L’unicità de il pesto di Pra’, prodotto fresco, senza conservanti, la cui lavorazione segue la ricetta tradizionale genovese, deriva dall’impiego del Basico di Pra’, dall’accurata selezione degli ingredienti e dalla sapienza nel dosarli.   

Potrebbe interessarti anche: , Dove mangiare una pizza buona a Genova? 10 pizzerie da non perdere , Aperitivi in battello 2020: Genova dal mare brindando in sicurezza tra le onde , Cappuccini ghiacciati e gelati artigianali: le fresche novità per l'estate 2020 di Mentelocale Bistrot , Portami via con te online: basta un un click per acquistare i piatti Mentelocale Bistrot , Mentelocale Bistrot: i cortili nei palazzi storici per eventi e feste a Genova. Le info

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.