Electropark Genova 2019, il festival di musica elettronica e arti visive: programma

Concerti Genova Martedì 15 ottobre 2019

Electropark Genova 2019, il festival di musica elettronica e arti visive: programma

Genova - Diciotto artisti da dieci paesi del mondo, undici live tra cui due prime italiane e un debutto mondiale: da mercoledì 16 a sabato 19 ottobre appuntamento con Electropark 2019, festival di musica elettronica e cultura contemporanea dedicato ai più recenti sviluppi delle performing arts. Un’edizione sempre più internazionale e legata al territorio: oltre alla Chiesa di San Giovanni Pré, Villa del Principe e Palazzo Ducale, Electropark 2019 porta per la prima volta in assoluto musica e cultura nei moduli dei Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova, spazio normalmente utilizzato per saloni ed esposizioni.

Lo sguardo verso il mare e le onde, tema di dell’ottava edizione di Electropark, vuole mostrare la vocazione del festival di attraversare confini e frontiere alla ricerca di territori inesplorati, con una proposta artistica di calibro mondiale nei luoghi della cultura della Superba.

Inoltre, Electropark lavora in sinergia con alcune strutture alberghiere della città per offrire soluzioni di alloggio vantaggiose, studiate ad hoc per il pubblico in arrivo da fuori città. Tutti i pass e i biglietti singoli per l’ottava edizione di Electropark sono in vendita sul sito del Festival Electropark. Il programma è impreziosito da un palinsesto di approfondimenti, talk e percorsi. Inoltre, sarà creata un’inedita mappa sonora del capoluogo ligure accessibile dal 16 al 19 ottobre attraverso codici QR posizionati lungo il percorso urbano. Il progetto è curato da Rilandi Marti in collaborazione con Code War e Open Vicoli.

Protagonisti Electropark 2019

L’ottava edizione di Electropark vede arrivare a Genova artisti del calibro di Andrew Weatherall (Regno Unito), Rrose (Stati Uniti), Giant Swan (Regno Unito), Tomoko Sauvage & Emmanuelle Parrenin (Giappone/Francia), Alberto Barberis (Italia), RAMZi (Canada), Sculpture (Regno Unito), Zenker Brothers (Germania), Stenny (Italia), Piezo (Italia), Jamal Moss a.k.a Hieroglyphic Being (Stati Uniti), Evelina Domnitch (Bielorussia/Olanda), Dmitry Gelfand (Russia/Olanda) e William Basinski (Stati Uniti). Ma ecco il programma completo di Electropark 2019 a Genova:

Mercoledì 16 ottobre

Galleria Aurea, Villa del Principe (piazza del Principe 4):

  • 19.30: apertura dell’ottava edizione di Electropark;
  • 21: Alberto Barberis (IT) live A/V world première.

Giovedì 17 ottobre  

Chiesa di San Giovanni di Prè (piazza della Commenda 1)

  • 22: Tomoko Sauvage (JP) & Emmanuelle Parrenin (FR) live Italian première;

Venerdì 18 ottobre

Magazzini Del Cotone - Modulo 8 (Porto Antico)

  • 21: Sculpture (UK) live A/V;
  • 23: RAMZi (CA) pres. ‘Camouflé’ - live italian première;
  • 00.00: Andrew Weatherall (UK) dj-set;
  • 2.30: Zenker Brothers (DE) B2B Stenny (IT) world debut dj-set.

Sabato 19 ottobre

Magazzini Del Cotone - Modulo 8 (Porto Antico)      

  • 21: William Basinski (US), Evelina Domnitch (BY/NL), Dmitry Gelfand (RU/NL) pres. ‘10000 Peacock Feathers in Foaming Acid’ - live A/V;
  • 23: Piezo (IT) dj set;
  • 00.30 Giant Swan (UK) live;
  • 1.30 Hieroglyphic Being (US) live;
  • 3.00: Rrose (US) dj set.

Electropark è realizzato con il sostegno del Comune di Genova, della Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell'ambito dell’edizione 2019 del bando Performing Arts e del Goethe-Institut Genua, in collaborazione con alcune tra le eccellenze di Genova: Porto Antico di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatro Nazionale di Genova, Teatro della Tosse, Dipartimento di Architettura e Design dell'Università di Genova, Mibac Palazzo Reale, Trust Doria Pamphilj, Suq Festival, Paganini Genova Festival, Conservatorio di Musica "Niccolò Paganini", Associazione il Gioco dell'Arte, Le vie del Barocco, Code War, Coldiretti Pesca, Associazione culturale Matrioske, Consorzio Vivere Santa Brigida.

Con Electropark, Forevergreen.fm è inoltre parte del progetto Performing+, lanciato da Compagnia di San Paolo e Fondazione Piemonte dal Vivo in collaborazione con Osservatorio Culturale del Piemonte con l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Potrebbe interessarti anche: , Le riflessioni psicologiche di Al Vox nel nuovo album Worst of, il 6 dicembre al Synth Fest , La Voce e il Tempo: il programma di novembre e dicembre con Die Mauer, Love Fail e Il sorriso della Gioconda , Carboni suona sul tetto del San Martino: la campagna di prevenzione Battito del Cuore. Il video , Robe di Musica: tre festival tra grandi musicisti italiani tra Guitars, Rockabilly e Blues , Fabrizio De André: ritrovato il filmato del concerto di Genova del '79, presto disponibile

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.