Rolli Days e novità: app per navigare tra i palazzi e bus per le vallate genovesi - Genova

Rolli Days e novità: app per navigare tra i palazzi e bus per le vallate genovesi

Cultura Genova Giovedì 10 ottobre 2019

di A.S.
© LamiaLiguria.it

Genova - È uno degli appuntamenti più attesi dell'autunno: nel weekend di sabato 12 e domenica 13 ottobre tornano i Rolli Days di ottobre 2019 a Genova. Sono 34 i palazzi dei Rolli che aprono straordinariamente le porte, mostrando tutto il loro splendore a genovesi e turisti. E sono tante le novità di questa edizione, a partire dalla Rolli Experience, che offre la possibilità di soggiornare e visitare in esclusiva alcuni dei palazzi storici. Inoltre, tornano anche i Palazzi in Luce: un'anteprima dei Rolli Days, venerdì 11 ottobre dalle 21, con finestre e opere d'arte illuminate nel buio tra Strada Nuova e la Meridiana.

Ma le sorprese non finiscono qui: in occasione dei Rolli Days di ottobre 2019 viene rilasciata la prima versione dell’APP Palazzi dei Rolli Genova, punto di partenza di un percorso che a ogni appuntamento sviluppa nuove modalità di interazione e nuovi contenuti, per offrire a cittadini e turisti esperienze interattive, contenuti e modalità di fruizione sempre nuovi.

Questa prima versione della App permette di navigare tra i 42 palazzi dei Rolli, dal 2006 Patrimonio Unesco, di consultare schede di approfondimento, di individuare i palazzi tramite augmented reality browser, di navigare la mappa, di consultare gli eventi e le schede dei punti di interesse tramite scansione con motore di realtà aumentata.

Altra novità dei Rolli Days di ottobre 2019 sono i quattro bus navetta per quattro vallate (qui orari, tratte e fermate). L'obiettivo è dare a tutti la possibilità di godere della bellezza del patrimonio Unesco di Genova. Per domenica 13 ottobre 2019, dalle valli genovesi partono quattro linee gratuite per consentire anche agli abitanti dell’entroterra di visitare gli straordinari palazzi dell’aristocrazia della Superba.

Le navette servono le Valli Fontanabuona, Trebbia, Scrivia e Stura permettendo a tutti di trascorrere una piacevole giornata tra le decorazioni affrescate, le architetture e le collezioni d'arte dei palazzi genovesi. Per Atp, mettersi al servizio del territorio per occasioni culturali non è una novità: «Un anno fa abbiamo lanciato Valli all’Opera, che ha permesso a tante persone che abitano nel Levante e nell’entroterra di raggiungere il Teatro Carlo Felice in occasione delle grandi rappresentazioni operistiche. Nello stesso solco di rendere accessibili i grandi eventi culturali, abbiamo deciso di offrire questo nuovo servizio» - dice il presidente Atp Enzo Sivori.

La scelta di puntare sulla domenica non è casuale, visto che il 13 ottobre è la giornata con il maggior numero di occasioni. Tre sono le aree cittadine attorno alle quali si sviluppa questa nuova edizione dei Rolli Days di ottobre 2019: Strada Nuova, oggi via Garibaldi, che offre una serie di aperture: Palazzo Angelo Giovanni Spinola (Via Garibaldi 5) apre per la prima volta il piano nobile, decorato con affreschi di Andrea Semino, Bernardo Castello e Lazzaro Tavarone.

Proprio domenica 13 ottobre apre il piano nobile di Palazzo Spinola Doria, sede del circolo Tunnel, affrescato con le vicende del casato genovese, dalle imprese in Oriente all’ambasceria al Barbarossa. E tanti altri. La seconda è l’area di San Lorenzo: la prima volta apre al pubblico Palazzo Cicala, compreso il passaggio che collega piazza degli Invrea alla cinquecentesca facciata dipinta del palazzo Squarciafico e a Piazza delle Scuole Pie. La terza area è quella di Banchi, dove grazie alla collaborazione con l’Accademia Ligustica di Belle Arti, è possibile godere anche dell’inedita visita di palazzo Senarega, sito nell’omonima piazza.

Potrebbe interessarti anche: , Cosa fare in Liguria il 2 giugno? I beni Fai sono aperti a offerta libera, ecco quali , Parco Beigua: escursioni e itinerari con le guide. Il programma , Riapre l'Abbazia di San Fruttuoso di Camogli: prenotazioni, giorni e orari e regole , Itinerario Borzoli-Cassinelle: l'antica abbazia abbandonata alle spalle di Sestri Ponente , Stelle nello Sport: tre mesi di impegno al fianco delle scuole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.