Elio porta in scena Il Grigio di Gaber e Luporini al Teatro Modena - Genova

Teatro Genova Teatro Gustavo Modena Giovedì 10 ottobre 2019

Elio porta in scena Il Grigio di Gaber e Luporini al Teatro Modena

Elio

Contentuo in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova

Genova - È Elio il protagonista del capolavoro di Gaber e Luporini nell’adattamento di Giorgio Gallione per il Teatro Nazionale di Genova. Dopo il grande successo alla prima assoluta a Milano (Teatro Carcano dal 3 al 13 ottobre), Il Grigio va in scena al Teatro Gustavo Modena di Genova, dal 15 al 27 ottobre 2019, e sarà in tournée nei mesi di novembre e dicembre.

Il Grigio è la storia di un uomo che si ritira in campagna per allontanarsi da tutto e da tutti e riflettere sui suoi problemi. Qui la sua ambita solitudine è disturbata da un fantomatico topo, il grigio, che diventa l’elemento scatenante di un inesorabile e ironico flusso di coscienza. Presentato per la prima volta nel 1988, Il grigio nella versione originale era un monologo, uno dei pochi spettacoli esclusivamente in prosa di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.

Il regista Giorgio Gallione, che nell’ultimo decennio si è confrontato più volte con la loro opera (da Il dio bambino con Eugenio Allegri all’inedito Io quella volta lì avevo venticinque anni con Claudio Bisio, fino agli spettacoli con Neri Marcorè Un certo Signor G ed Eretici e Corsari), ha dato vita a un nuovo spettacolo, incrociando il testo originale con una decina di canzoni gaberiane, come I mostri che abbiamo dentro, Io come persona o Il sosia, che ne amplificano le tematiche sottese.

I brani sono stati riarrangiati per l’occasione da Paolo Silvestri, già complice delle precedenti incursioni del regista nell’universo di Gaber, utilizzando quattro parti pianistiche: un’ambientazione musicale estremamente contemporanea, perfetta per il talento eccentrico ed irriverente di Elio. Dopo la presentazione di un primo studio a Genova lo scorso ottobre, lo spettacolo prodotto dal Teatro Nazionale di Genova in collaborazione con la Fondazione Gaber arriva nei teatri italiani nella sua forma compiuta.

«Sono convinto che i temi, i sentimenti, le situazioni presenti nel Grigio del 1988 siano stati rielaborati, e perché no, anche attualizzati da molte canzoni nate dopo quella esperienza. Ecco il senso di questo adattamento - commenta Giorgio Gallione - In più c’è Elio, cantante personalissimo, eretico, eccentrico, che si accinge ad abitare con libertà e rispetto questo nuovo copione, modellato su una nuova sensibilità, alla luce dell’intero universo creativo e stilistico di una maschera, il Signor G, che sa ancora parlare potentemente e spietatamente al nostro oggi». Qui si possono acquistare i biglietti de Il Grigio con Elio a Genova.

Potrebbe interessarti anche: , Resistere e Creare 2019 alla Tosse, la danza riparte dal materiale umano: il programma , Al Carlo Felice Il trovatore, opera di Verdi con dedica al musicista Peter Maag , Teatro della Tosse: la Stagione Ragazzi 2019/2020, tra centro e Ponente , Teatro Nazionale: procedura, candidature, Livermore. Intervista al presidente del Cda , Davide Livermore direttore del Teatro Nazionale di Genova. L'intervista

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.