Giornate Fai d'Autunno 2019 a Genova e in Liguria: luoghi aperti, orari e prezzi

Outdoor Genova Mercoledì 9 ottobre 2019

Giornate Fai d'Autunno 2019 a Genova e in Liguria: luoghi aperti, orari e prezzi

Circolo Golf Rapallo
© fondoambiente.it/luoghi

Genova - Genova e in tutta la Liguria tornano, con l'autunno, due giornate dedicate ad arte e natura, tra panorami mozzafiato e antiche dimore. Sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019 ecco le Giornate Fai d'autunno 2019: l'iniziativa, a cura del Fai - Fondo per l'Ambiente Italiano, porta nuovamente alla scoperta del patrimonio artistico, storico, ambientale e paesaggistico di tutta Italia. In programma aperture straordinarie di luoghi spesso inaccessibili e visite guidate anche a Genova e in Liguria. Durante le Giornate Fai d'autunno 2019 non è quindi emesso un biglietto, ma sono raccolte offerte a sostegno della Fondazione e dei volontari.

Liguria protagonista con 26 luoghi da visitare su tutte le province liguri (8 a Genova, 7 a Imperia, 2 alla Spezia, 9 a Savona). Tante le bellezze e le curiosità da scoprire, come la possibilità di vedere l’Abbazia di San Fruttuoso. A Genova, oltre al Parco di Villetta di Negro, la possibilità di visitare il Museo Edoardo Chiossone, conuna delle più importanti collezioni d’arte orientale in Europa. Sempre nella Superba, non si può non visitare l’antica Barberia Giancalone, allestita nel 1882 e rinnovata nel 1922 seguendo le tendenze e la moda Art Decò.

Ora la lista, con indirizzi e orari, dei luoghi Fai apertiGenovaSavonaImperia e La Spezia durante la Giornate Fai d'Autunno 2018. Attenzionein caso di grande affluenza, gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato (info e aggiornamenti sul sito del Fai; 02 467615399). Ecco cosa si può visitare in Liguria durante i due giorni del Fai d'autunno 2019:

Genova

  • Abbazia di San Fruttuoso, via San Fruttuoso 18, Camogli. Sabato 10-15.30 (ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura); domenica 10-15.30. Contributo suggerito al Fai da 5 euro. In caso di condizioni meteo-marine sfavorevoli e sospensione dei servizi battelli, l'abbazia rimane chiusa. Sia il sabato che la domenica, presso la banchina di partenza dei battelli di Camogli, sarà allestito un banco Fai per la raccolta fondi e, a tutti coloro che si iscriveranno al Fai per la prima volta o rinnoveranno la tessera, sarà regalato un biglietto del battello per la tratta Camogli-San Fruttuoso A/R. Info: 0185 772703.
  • Antica Barberia Giacalone, vicolo dei Caprettari 14, a Genova. Sabato 9.30-13/14-18.30. Domenica 14.30/17. Contributo suggerito al Fai da 3 euro. 
  • Casa Carbone, via Riboli 14 a Lavagna. Sabato 10-18 (ultimo ingresso 17.30) domenica 10-18. Contributo suggerito al Fai da 3 euro. Info: 0185 393920.
  • Bunker antiaereo di Villetta di Negro, Piazzale Giuseppe Mazzini 4. Sabato 12-18, domenica 12-18. Contributo suggerito al Fai di 3 euro.
  • Museo d'Arte Orientale Chiossone, Piazzale Mazzini 4. Sabato e domenica ore 12-18. Info: 010 542285. Contributo suggerito al Fai di 5 euro.
  • Parco di Villetta di Negro, Piazzale Mazzini 4. Sabato e domenica ore 12-18. Contributo suggerito di 5 euro al Fai.
  • Circolo Golf di Rapallo, via Mameli 377. Domenica ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17). Contributo suggerito di 5 euro al Fai.
  • Promontorio e Torre di Punta Pagana. Sabato e domenica ore 9-18 (il bene è visitabile interamente solo dall'esterno, interni non accessibili). Contributo suggerito al Fai di 3 euro.

Savona

  • Ferrania, Centrale Elettrica Sipe, viale Martiri della Libertà a Cairo Montenotte. Sabato e domenica ore 10-17.30 (ultima partenza 16.30). Contributo suggerito: 3 euro.
  • Ex Acna di Cengio, Piazza Vittoria 10 a Cengio. Sabato e domenica ore 10-17 (ultimo ingresso 16.30). Gli iscritti Fai possono visitare la zona e vedere il capping realizzato nell'ambito dei lavori di bonifca. Partenze ore 11, 12, 15, 16. Contributo suggerito di 3 euro.
  • Borgo Medievale di Toirano. Sabato e domenica ore 10-11 e 15-16 (orari di partenza dei gruppi: ore 10, 11, 15, 16). Contributo: 3 euro.
  • Chiesa di San Martino da Tours, Piazza San Martino. Sabato ore 9.30-12.30 e 14-17; domenica ore 14-17. Contrinuto 3 euro.
  • Grotta Santuario Rupestre di Santa Lucia, Piazzale Dario, via Mainieri. Sabato ore 9.30-16. Contributo 5 euro.
  • Grotte di Toirano. Piazzale Dario, via Mainieri. Sabato ore 9.30-16. Contribuito di 5 euro.
  • Museo Etnografico della Val Varatella, via Polla 12. Sabato e domenica ore 10-11 e 15-16.30. Contributo suggerito 3 euro.
  • Oratorio del Transito di San Giuseppe, via Braida. Sabato e domenica ore 9.30-12.30 e 14-17 (ultimo ingresso ore 12.30 e 17). Contributo suggerito 3 euro.
  • Palazzo Garassini già D'Aste o Casa Domo de Aste, via Parodi 8. Sabato e domenica ore 10-12.30 e 14-17. Contributo al Fai suggerito di 3 euro.
  • Villa Mainero, via Mainero 52. Sabato e domenica ore 10-12.30 e 14-17. Contributo al Fai suggerito di 3 euro.

Imperia

  • Azienda Agricola Castellarone. Domenica ore 10-13 e 14-17. Partenza mattino primo gruppo ore 10 e pomeriggio secondo grupp ore 14. Obbligo di prenotazione, max 25 persone. Contributo suggerito 5 euro. 
  • Borgo medievale e botteghe artigiane, Montaldo Carpasio. Domenica ore 10-17.30. Contributo 3 euro.
  • Chiesa di San Giovanni Battista, Piazza San Giovanni Battista a Montaldo Carpasio. Domenica ore 10-17.30. Contributo 3 euro. 
  • Oratorio San Vincenzo Ferreri, Salita San Giovanni Battista 12 a Montaldo Carpasio. Domenica ore 10-17.30. Contributo 3 euro. 
  • Pieve di San Giorgio, Piazza San Giorgio a Montaldo Carpasio. Domenica ore 10-17.30. Contributo 3 euro. 
  • Santuario dell'Acquasanta, a Montaldo Carpasio. Domenica ore 10-17.30. Contributo da 3 euro.
  • Passeggiata da Montando fino al Santuario dell'Acquasanta. Domenica ore 10-17. Obbligo di prenotazione. Contributo da 3 euro. 

La Spezia

  • 150 anni dell'arsenale militare marittino della Spezia, viale Amendola 1. Sabato e domenica ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17). Contributo suggerito di 5 euro al Fai. In occasione del suo 150° anniversario, l’arsenale apre eccezionalmente alle visite curate dal FAI: dalla banchina scali all’ex scuola allievi operai; dal ponte girevole ai bacini piccoli, fino all’officina congegnatori e alla mensa, con uno stand gastronomico che propone il menu storico che veniva servito sulle navi, a cura dell’Istituto Alberghiero Casini. E ancora, sarà possibile salire sugli elicotteri che prestano servizio sul cacciatorpediniere Duilio, visitabile anch’esso.
  • Podere Case Lovara, Punata Mesco a Levanto. Sabato e domenica ore 10-16. Contributo suggerito di 5 euro al Fai.

Potrebbe interessarti anche: , Natale 2019 a Genova: accensione dell'albero, focaccia e dolci per tutti e musica , Il Ravera detective: un percorso nel centro storico di Genova, tra enigmi e delitti , Luna Park Genova 2019/2020: date, orari, sconti e novità , Genova, a San Fruttuoso un albero di Natale da record mondiale , Castagne a Genova: dove raccoglierle? 5 itinerari nell'entroterra

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.