Genova, il Museo Luzzati riapre a Palazzo Ducale. E la statua?

Attualità Genova Sabato 12 ottobre 2019

Genova, il Museo Luzzati riapre a Palazzo Ducale. E la statua?

L'ex sede del Museo Luzzati
© Rinina25/Wikipedia

Genova - La rabbia dei genovesi per la statua di Emanuele Luzzati, smontata e riposta, a pezzi, in un'area del parcheggio pubblico del Porto Antico di Genova per far posto al nuovo Spazio Ponte nell'ex sede del Museo Luzzati, può essere stemperata da una buona notizia. Mentre la statua attende di essere ricollocata altrove, proprio il Museo Luzzati è pronto a trovare una nuova casa: da Porta Siberia, dopo la chiusura a giugno del 2018, approderà a Palazzo Ducale. A confermarlo è la direttrice del Ducale, Serena Bertolucci: «Entro la fine del 2019, al Ducale dovrebbe essere completato lo sgombero dei locali di Informagiovani, che si sposta a Palazzo Tursi in via Garibaldi, sistemazione migliore e con sale bellissime».

Da quel momento, prenderanno il via i lavori per ospitare il nuovo Museo Luzzati: «Si partirà ovviamente con i lavori di riallestimento delle ex sale di Informagiovani, per fare in modo di poter accogliere l'esposizione dedicata a Emanuele Luzzati - continua Serena Bertolucci - Volendo parlare di tempi, il nuovo Museo Luzzati prenderà forma a partire dalla primavera del 2020».

La direttrice di Palazzo Ducale parla anche del nuovo ricollocamento della famosa statua di Luzzati, argomento che ha suscitato non poche polemiche da parte dei genovesi, affezionati alla struttura: «Difficile parlare ora di un ricollocamento della Statua di Emanuele Luzzati: si è parlato del Ducale come nuova sede, ma questo è un discorso che riguarda anche la Soprintendenza del Comune di Genova. È anche un problema che riguarda la mancanza di spazio, banalmente: pensiamo soltanto allo spazio riservato al cinema all'aperto a Palazzo Ducale o al mercatino di Palazzo Ducale. Qui, una statua come quella di Luzzati porterebbe a ripensare ad alcuni spazi del Ducale. Fermo restando che il Palazzo sarebbe felice di poter accogliere la statua di Lele Luzzati, qualora si trovasse una soluzione».

«Siamo felice di poter restituire a Genova e ai genovesi il Museo Luzzati all'interno di Palazzo Ducale - racconta l'assessore alle Politiche Culturali del Comune di Genova Barbara Grosso - Serve, però, tempo, soprattutto per portare a termine i lavori di riallestimento dello spazio precedentemente riservato a Informagiovani. Il risultato sarà un grande spazio espositivo dove poter ammirare le opere di Luzzati, che saranno esposte a rotazione. Per quanto riguarda la statua di Luzzati, di proprietà del Porto Antico, stiamo pensando a due alternative e valuteremo quale di queste può essere la soluzione migliore».

Potrebbe interessarti anche: , Genova, a Liliana Segre la cittadinanza onoraria. Sì del consiglio comunale , Amt Genova: elettrica anche la linea 517 a Nervi. Caratteristiche del mezzo , Genova, giovani volontari ripuliscono i Giardini di Plastica: raccolte 386 siringhe , Villa Gentile a Genova: inaugurata la nuova pista di atletica leggera , Ciclovia Tirrenica: 16 milioni per la pista ciclabile da Roma a Ventimiglia

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.