Lavoro a Genova: 32 assunzioni a tempo indeterminato in Città Metropolitana. Come candidarsi

Lavoro a Genova: 32 assunzioni a tempo indeterminato in Città Metropolitana. Come candidarsi

Attualità Genova Lunedì 7 ottobre 2019

Genova - Al via 32 assunzioni a tempo indeterminato in Città Metropolitana di Genova. La Città Metropolitana di Genova ha pubblicato, il 4 ottobre 2019, otto bandi per l’assunzione a tempo indeterminato di 32 funzionari, notizia che segna una svolta dopo anni in cui la ex Provincia ha visto l’esodo di personale verso altri enti e, più recentemente, diverse cessazioni pervenute in seguito al decreto che introduce la cosiddetta quota cento, vedendo le risorse umane ridursi progressivamente dalle 844 antecedenti alla legge Delrio alle attuali 392.

Il Sindaco Metropolitano ha così approvato, in primavera, il nuovo piano assunzioni, che vede l’ingresso dei nuovi funzionari scaglionato in 3 anni. Queste 32 figure, tutte inquadrate in categoria D e pertanto in possesso di laurea (triennale o magistrale), sono così suddivise:

  • 8 posti funzionario cat. D - area amministrazione - competenze giuridiche
  • 1 posto funzionario cat. D - area informatica - competenze gestione reti informatiche
  • 2 posti funzionario cat. D - area amministrazione - competenze socio economiche
  • 4 posti funzionario cat. D - area amministrazione - competenze tecnico economiche
  • 3 posti funzionario cat. D - area tecnica - competenze tecnico gestionali
  • 11 posti funzionario cat. D - area tecnica - competenze nei servizi di ingegneria e architettura
  • 1 posto funzionario cat. D - area tecnica - competenze in ambiente e territorio
  • 2 posti funzionario cat. D - area informatica - competenze sistemi informativi

Gli interessati possono inviare le proprie candidature collegandosi alla pagina del sito istituzionale della Città Metropolitana di Genova, dove trovano il testo dei bandi e il collegamento per connettersi alla applicazione dedicata, una procedura gestita completamente on-line, compatibile anche con il sistema di riconoscimento SPID e che permette il versamento delle quote di iscrizione tramite PagoPA. C’è tempo fino alle ore 17 del 4 novembre 2019 per la candidatura con la presentazione dei documenti digitalizzati.

Soddisfazione espressa dal consigliere delegato al personale Simone Ferrero: «È un momento di forte cambiamento per il territorio, e l’Amministrazione Metropolitana ha bisogno di tecnici, uomini e donne motivati che affianchino le attuali risorse in queste nuove sfide con entusiasmo propulsivo, coerentemente con quanto indicato dal Sindaco Metropolitano Marco Bucci».

Anche il direttore del Personale, Maurizio Torre, si è detto soddisfatto di questi nuovi concorsi: «Le 32 assunzioni di figure tecniche consentiranno una prima risposta alle esigenze fondamentali dell’ente. Contiamo di proseguire in modo rapido verso il consolidamento dell’organico e confidiamo di riuscire a breve a pubblicare ulteriori bandi. Abbiamo cercato di innovare l’impostazione dei bandi e le tecniche di selezione, premiando non solo le conoscenze ma valorizzando attitudini, capacità e motivazioni».

Potrebbe interessarti anche: , Liguria, in due in moto anche se non conviventi dal 31 maggio: regole da seguire , Ponte di Genova: una radura della memoria per ricordare le 43 vittime del Morandi , Salone Nautico a Genova per i prossimi 10 anni: firmata l'intesa , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.