Ceres chiude a Genova e si trasferisce a Milano: nessun accordo

Ceres chiude a Genova e si trasferisce a Milano: nessun accordo

Attualità Genova Martedì 1 ottobre 2019

di A.S.
© facebook.com/officialceresbeer

Genova - La notizia delle chiusura di Ceres a Genova è datata metà settembre. Purtroppo, l'incontro tra i vertici della storica azienda produttrice di birra e le organizzazioni sindacali (segreterie liguri di Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs) non ha portato a una risoluzione, e la chiusura degli uffici genovesi con trasferimento a Milano è confermata. La trattativa, quindi, è terminata.

Un'altra azienda dal nome molto conosciuto lascia Genova. «La rigidità di Ceres non ha reso possibile una conclusione positiva», dicono le organizzazioni sindacali che da settimane provano a salvaguardare la sede in via Paolo Imperiale, dietro al Galata Museo del Mare, e il posto di lavoro di circa 30 dipendenti, che dovranno trasferirsi nel capoluogo lombardo.

«Nonostante i vari tentativi che abbiamo fatto per trovare un accordo che avesse un equilibrio e la soddisfazione di ambo le parti - aggiungono in una nota - la rigidità della Ceres non ha reso possibile una conclusione positiva. Le segreterie su espresso mandato dei lavoratori hanno respinto l’accordo. Filcams, Fisascat e Uiltucs si augurano che questa battuta d’arresto porti la Ceres a più miti consigli».

La chiusura di Ceres, controllata dalla multinazionale danese Royal Unibrew, è un ulterioriore brutta notizia per la nostra città. Il motivo? La non strategicità e funzionalità di Genova, che invece Milano è in grado di garantire. Ma Ceres non è il primo marchio importante che abbandona la Superba, o chiude: si possono fare i nomi di Saiwa o della Rinascente.

Amarezza per il mondo del lavoro e i lavoratori Ceres, costretti a trasferirsi fuori città. C'è preoccupazione per il continuo impoverimento del tessuto sia direzionale sia industriale della città e, soprattutto, per l'assordante silenzio delle istituzioni locali.

Potrebbe interessarti anche: , Maggiordomo di quartiere in Liguria: 18 nuovi sportelli (5 a Genova). Ecco dove , Maltempo Genova e Liguria: allerta meteo gialle prolungata , Fridays for Future Genova. Sciopero per il clima: Bike Strike in piazza De Ferrari , Liguria, la nuova ordinanza: apertura centri estivi 0-17 anni, aree benessere e termali , Autostrade in Liguria: pedaggi gratis, controllo gallerie e lavori. Il piano cantieri

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.