Food Genova Lunedì 9 settembre 2019

Un mare d'olio: i migliori extravergine di oliva d’Italia e le eccellenze del territorio. Il programma

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Un Mare d’Olio

Genova - Si terrà a Santa Margherita Ligure il 14 e 15 settembre 2019 la seconda edizione di Un Mare d’Olio, la rassegna dedicata ai migliori extravergine di oliva d’Italia ed alle eccellenze del territorio. L’evento trova la sua sede naturale a Santa Margherita Ligure e Portofino incastonandosi tra l’azzurro incantevole del mare del Tigullio ed il verde del parco del monte di Portofino.

Tra gli stand, sulla banchina Sant’Erasmo, sarà possibile assaggiare e acquistare olio e prodotti derivati, vino, marmellate, pesto, trofie, liquori spiritosi e vini.

I protagonisti dell’evento sono, come per la prima edizione del 2018, i produttori, i giornalisti, gli chef e gli appassionati buongustai che potranno, nei due giorni, confrontarsi, scoprire nuovi sapori e degustare le eccellenze nazionali tra le quali olio extravergine di oliva, pesto genovese preparato con basilico DOP, gambero rosso di Santa Margherita Ligure, acciughe del Tigullio, Moscatello di Taggia e altri pregiati vini.

L’evento dura due giornate e si sviluppa con area espositiva dedicata alla presentazione e vendita dei prodotti, spazio per laboratori di cucina, attività di degustazione guidata da esperti, cooking show e angolo street food.

L’apertura degli stand nella giornata di sabato è prevista dalle 10 alle 13 e poi dalle 15.30 alle 19.30, mentre la domenica la chiusura è anticipata alle 18.30.

Stand espositivi, vendita prodotti, degustazioni, laboratori, cooking show e street food sono gli ingredienti di questa seconda edizione organizzatada Ascom Santa Margherita e Portofino e C.I.V. Costa dei Delfini, con il contributo ed il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Santa Margherita Ligure, Ente Parco di Portofino ed Area Marina Protetta.

Il progetto nasce dalla volontà di creare sinergia tra i territori e le persone che rendono unica l’Italia e i suoi prodotti agroalimentari, valorizzando la qualità, la forte caratterizzazione locale e lo sviluppo di azioni di promozione integrata. Da qui l’inserimento nel programma di Un Mare d’Olio dell’escursione in kayak nell’Area Marina Protetta di Portofino, di degustazioni con protagonista il Gambero Rosso di Santa Margherita Ligure, con Luciano De Angelis anima della De.Co. che lo tutela; le acciughe sotto sale di Paolo Armento della Cooperativa Pescatori delle Cinque Terre e Portofino con Benedetto Carpi, Presidente della Cooperativa Armatori Motopescherecci di Santa Margherita Ligure; di degustazioni d’olio e vino del territorio e nazionale.

Tra le degustazioni di olio, nella giornata di domenica 15 settembre alle ore 17 è previsto l’intervento a cura di O.N.A.O.O. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio di Oliva) dove Marcello Scoccia Panel Leader O.N.A.O.O. spiegherà le tecniche di assaggio e farà seguire alcune prove di assaggio con oli locali, nazionali ed internazionali con caratteristiche ed intensità di fruttato molto diverse.

Per i vini del territorio ci sarà modo di scoprire ed assaggiare il Moscatello di Taggia, prelibato vino che fin dal Medioevo veniva descritto come un nettare dolcissimo prodotto in tutto il Ponente Ligure e che, grazie ad un consorzio di tutela e collaborazione dell’Università di Torino, nel 2000 viene fatto letteralmente rinascere.  

Nel programma sono presenti anche i laboratori di cucina Prepariamo il vero pesto genovese a cura di Mauro Canepa per far scoprire tutti i segreti della famosa ed apprezzata salsa genovese.

Tutte le attività di degustazione ed i laboratori sono gratuiti e a numero chiuso pertanto è richiesta iscrizione da effettuarsi contattando Simona Corsini 345 9072297 – s.corsini@h2osrl.org.

Sarà ospite dell’edizione 2019 l’istrionico e travolgente Andy Luotto che, già nelle giornate precedenti sarà nelle cucine di alcuni ristoranti di Santa Margherita Ligure e Portofino alla preparazione di prelibatezze (il programma completo delle serate sul sito e su Facebook).

Lo chef Andy Luotto tra sabato 14 e domenica 15 settembre invece ci delizierà con alcune sue ricette improvvisate Quello che ho trovato in pescheria, con uno show cooking insieme a Claudio Fortuna, Chef del Grand Hotel Miramare e si cimenterà in una piccola competizione tra chef per la preparazione del miglior pesto genovese al mortaio. 

Non mancherà il momento enogastronomico grazie all’angolo Street Food, aperto dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 20 (domenica solo la mattina) a cura di Associazione Scoglio di Sant’Erasmo di Corte dove si potrà scegliere tra frittura di pesce, pesce in carpione, capponada di Levante, gamberi crudi, trofie al pesto e il tutto annaffiato da ottimi vini.

Non potete proprio mancare! Ci vediamo a Santa!

Potrebbe interessarti anche: , Migliori osterie a Genova e in Liguria secondo la guida Slow Food 2020 , Kfc raddoppia a Genova: apertura alla Stazione Brignole. Orari e info , Genova e le cucine dal mondo: Forchette Foreste, tour gastronomico in centro , Oktoberfest Genova 2019: programma, eventi, novità e flash mob , I Birrai di Offenburg 2019: gemellaggio enogastromico tra Riviera Ligure e Germania. Il programma

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.