Genova: stop al traffico nella giornata mondiale senz'auto. La petizione

Genova: stop al traffico nella giornata mondiale senz'auto. La petizione

Attualità Genova Lunedì 26 agosto 2019

Genova - Genova senza auto per un giorno? Molte associazioni hanno lanciato un appello al Comune di Genova, con una petizione per far sì che Palazzo Tursi aderisca alla giornata mondiale senz’auto, il World Car Free Day, previsto per il 22 settembre 2019 in molte città del mondo.

Pubblicando una petizione su change.org (qui il link per aderire) indirizzata al sindaco Marco Bucci e all’assessore alla mobilità Stefano Balleari, cittadini e associazioni genovesi chiedono l’adesione della città di Genova al World Car Free Day del 22 settembre come segnale di cambiamento chiaro verso politiche volte alla mobilità sostenibile in città. Ecco cosa si legge nella petizione, firmata (per ora) da: Circolo Fiab Amici della Bicicletta Genova; Massa Critica Genova; Cicloriparo Genova; Greenpeace Gruppo locale Genova; Cittadini Sostenibili; Cicloofficina Circoliamo Sampiardarena; Surfrider Genova; Fridays for Future Genova; MobiGe (Associazione Mobilità Genova Onlus); tRiciclo-Bimbi a Basso Impatto; A.Ma. Associazione Abitanti Maddalena; OA WWF Genova Città Metropolitana; We care Genova.

Il 22 settembre di ogni anno si celebra la giornata mondiale senza auto. World Car Free Day ha come obiettivo di mostrare ai cittadini e alle istituzioni come potrebbe essere migliore la qualità della vita senza macchine. Diventa quindi una giornata nella quale gli spazi comuni tornano ad essere protagonisti e i cittadini possono “riappropriarsi” di stili di vita più sani.

Proponiamo al Comune di Genova di aderire alla giornata che, cadendo proprio domenica 22 settembre, risulterebbe la giornata di chiusura della Settimana Europea della mobilità. Quest’anno come ogni anno Genova è protagonista di questa settimana con decine di eventi dedicati. L’adesione del nostro comune risulterebbe così in linea con le maggiori città europee che hanno già aderito e dichiarato guerra all’ inquinamento prodotto dalle auto. Alcuni esempi virtuosi: Milano, Londra e Parigi.

L’adesione sarebbe inoltre un segnale forte per tutta la cittadinanza e istituzioni in linea con quanto già dichiarato nel PUMS (Piano Urbano della mobilità sostenibile)Sarebbe quindi un primo passo per realizzare quello che ormai è un obiettivo vitale per la nostra città in difficoltà. La risposta alla crisi dovuta al tragico crollo del ponte deve essere e deve rimanere una priorità collettiva da attuarsi congiuntamente uniti, istituzioni e cittadini.

Vogliamo porre l’attenzione sul problema del traffico e delle sue conseguenze (inquinamente atmosferico, visivo, acustico, incidenti stradali, danni alla salute e cambiamenti climatici) sull’ambiente e sulla nostra salute anche semplicemente snocciolando le ultime recenti statistiche pubblicate dai maggiori quotidiani locali e nazionali. Chiediamo quindi con questa petizione l’adesione del Comune di Genova al World Car Free Day del prossimo 22 settembre.

Potrebbe interessarti anche: , Amt Genova: funicolare Zecca-Righi chiude per 3 mesi. Bus sostitutivi e lavori , Coronavirus Liguria: spostamenti in auto e scooter. Cosa cambia dal 31 maggio , Liguria, in due in moto anche se non conviventi dal 31 maggio: regole da seguire , Ponte di Genova: una radura della memoria per ricordare le 43 vittime del Morandi , Salone Nautico a Genova per i prossimi 10 anni: firmata l'intesa

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.