Pesto di Prà: la nostra storia profuma di basilico - Genova

Pesto di Prà: la nostra storia profuma di basilico

Food Genova Martedì 30 luglio 2019

Altre foto

Genova - La nostra storia nasce da una lunga tradizione contadina a Genova Pra’, zona d’elezione per la coltivazione del delicato e profumato ingrediente, utilizzato per preparare l’autentico Pesto Genovese. Dal 1827 sulle terrazze della nostra azienda agricola Serre sul Mare coltiviamo il basilico più rinomato della Liguria, noto per le sue caratteristiche organolettiche uniche, apprezzato in tutto il mondo per la delicatezza del suo profumo e l’intensità del suo sapore. Nel 2003 all’attività agricola si affianca quella di produzione artigianale di Pesto Genovese; la tradizione famigliare si rinnova, concentrandosi sui nuovi processi produttivi. 

  

Lavoriamo con le mani, pensiamo con il cuore.

Il Pesto Genovese è una tradizione culinaria del territorio ligure da tutelare, un antico rituale tramandato dai nostri padri, un perfetto equilibrio di fragranze. «Ogni giorno con il nostro lavoro fatto di passione, competenza e continua ricerca, promuoviamo e sosteniamo le due risorse simbolo della Liguria, il Basilico e il Pesto Genovese, sinonimo di storia e cultura contadina».

Il nostro impegno è quello di creare ancora quel sapore autentico, producendo un pesto genuino con ingredienti semplici come quello fatto in casa. È la scelta di una filiera corta che ci permette di ottenere un prodotto finale di qualità eccellente come Il Pesto di Pra’.

Il nostro valore aggiunto parte dalla selezione del seme di basilico per arrivare alla semina ed alla successiva raccolta in serra. Il basilico è solo il primo dei sette ingredienti che rende autentico il Pesto Genovese insieme ad olio extravergine d’oliva, pinoli italiani, aglio delle migliori colture italiane, Parmigiano Reggiano DOP, Grana Padano DOP senza lisozima da uovo e Pecorino Romano DOP. L’unicità del nostro prodotto fresco e senza conservanti deriva dall’impiego del nostro basilico, dall’accurata selezione degli ingredienti e dalla sapienza nel dosarli. 

Scopri la nostra storia 

Potrebbe interessarti anche: , Aperitivo a Genova: si riparte da Mentelocale Bistrot. Info e novità gastronomiche , Portami via con te: scopri i nuovi prodotti Mentelocale Bistrot. Le info , Il Molly Malones di Multedo: «Non apriamo». Il post su Facebook , Locali e ristoranti nel centro di Genova, tra spazi all'aperto, dehors e distanze. La mappa di Safe Sarzano Open Air , Cake salato con asparagi, nocciole e Sarazzu: la ricetta del Caseificio Val d'Aveto

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.