Genova, chiude via Perlasca per i lavori al nuovo viadotto: modifiche al traffico

Genova, chiude via Perlasca per i lavori al nuovo viadotto: modifiche al traffico

Attualità Genova Martedì 14 maggio 2019

Via Perlasca, lungo Polcevera
© facebook.com/buccipergenova

Genova - Dalle ore 22 di martedì 14 maggio 2019, e sino a cessate esigenze, un tratto di via Perlasca è interdetto al transito veicolare e a quello pedonale per opere di cantierizzazione del nuovo viadotto a Genova. Sono quindi stabilite le seguenti prescrizioni in ValPolcevera:

Via Perlasca

  • divieto di circolazione veicolare e pedonale nel tratto compreso tra il sottopasso (compreso) di ponte Romero e via Campi;
  • nel tratto compreso tra via Polonio e via Campi: doppio senso di circolazione veicolare; divieto di transito ai veicoli, o complessi di veicoli, aventi lunghezza superiore a 7,50 metri, divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a 2,00 metri, divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a 2,40 metri, ad eccezione dei veicoli afferenti alle proprietà laterali carrabili e ai veicoli afferenti al cantiere per la ricostruzione del viadotto Polcevera; divieto di sosta e di fermata veicolare, con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli inadempienti;
  • nel tratto compreso tra via Pieragostini e ponte Romero: doppio senso di circolazione veicolare; divieto di sosta e di fermata veicolare, con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli inadempienti;
  • per i veicoli che percorrono il tratto in quota compreso tra il sottopasso veicolare e ponte Romero, all’intersezione con il medesimo ponte è istituito l’obbligo di svoltare verso sinistra, ad eccezione dei residenti, dei veicoli afferenti alle attività economico-produttive di via Argine Polcevera e di quelli afferenti al cantiere per la ricostruzione del viadotto Polcevera;
  • l’intersezione tra via Campi e via Perlasca è regolata a rotatoria con senso antiorario.

Via Argine Polcevera

  • nel tratto compreso tra il civico 19 rosso e ponte Romero sono stabilite le seguenti prescrizioni: ripristino del doppio senso di circolazione veicolare regolamentato a senso unico alternato disciplinato a vista con diritto di precedenza per i veicoli in direzione mare; divieto di transito ad eccezione dei residenti, dei veicoli e dei pedoni afferenti alle attività economico-produttive e di quelli afferenti al cantiere per la ricostruzione del viadotto Polcevera; obbligo di dare la precedenza e svoltare verso destra all’intersezione con ponte Romero; limite massimo di velocità di 10 km/h e divieto di fermata veicolare.

Ponte Romero

  • senso unico di circolazione veicolare con direzione levante-ponente.

Via Renata Bianchi (tratto compreso tra via Perini e via Tea Benedetti, direzione levante):

  • la corsia di destra è riservata alla generalità dell’utenza con obbligo di svolta verso destra in via Tea Benedetti mentre la corsia di sinistra è riservata esclusivamente ai mezzi di trasporto pubblico locale con obbligo di svoltare verso sinistra all’intersezione con via 30 Giugno 1960.

Modifiche anche per quanto riguarda i bus. Dalla mattinata di mercoledì 15 maggio e fino a cessate esigenze, a seguito dell’interdizione al transito veicolare di via Perlasca, le linee Amt Genova 63, 63/ e 663 modificano il percorso come di seguito indicato:

  • Direzione Pontedecimo: i bus, giunti al termine di via Bianchi, proseguiranno per via 30 Giugno 1960, via San Donà di Piave, via Polonio dove riprenderanno regolare percorso.
  • Direzione Sampierdarena: i bus, giunti in via Ferri, proseguiranno per via Ponte Polcevera, via 30 Giugno 1960, via Perini, rotatoria corso Perrone, via Perini dove riprenderanno regolare percorso.

Contestualmente alla chiusura di via Perlasca, sono state istituite, in direzione Pontedecimo, tre nuove fermate bus:

  • via 30 giugno 1960, di fronte all’ingresso dello stabilimento Ansaldo;
  • via 30 giugno 1960, all’altezza della passerella pedonale del Ponte di Rivarolo;
  • via San Donà di Piave in corrispondenza della rotatoria.
  • Restano ovviamente operative, in direzione Sampierdarena, le due fermate già presenti in via 30 Giugno 1960.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.