Crollo Morandi, riapertura via Fillak: nuova data e limitazioni - Genova

Attualità Genova Sabato 20 aprile 2019

Crollo Morandi, riapertura via Fillak: nuova data e limitazioni

di
© facebook.com/buccipergenova

Genova - C'è una nuova data per la riapertura di via Fillak, la strada di collegamento fra la Val Polcevera e il centro del capoluogo ligure chiusa dal 14 agosto 2018, giorno del crollo del ponte Morandi. Si tratta dell'ultima via ancora chiusa dopo il crollo. «La riapriremo il 23 aprile, tra le 10 e le 11», ha annunciato sindaco di Genova Marco Bucci, anche commissario per la ricostruzione del viadotto. Via Fillak avrebbe dovuto riaprire entro il 14 aprile, poi si era parlato del weekend di Pasqua e infine di Pasquetta (il lunedì dell'Angelo). La strada riapre nel tratto compreso tra lo stipite a monte del civico 3 divia Porro evia Campi.

Ora si punta al 23 aprile, lo stesso giorno della Festa della Bandiera di Genova. I comitati restano diffidenti e, nella stessa giornata di riapertura di via Fillak, i commercianti della zona annunciano un presidio con striscioni e gilet arancioni. Ora i dettagli sulla riapertura.

Via Fillak può essere riaperta davvero solo dopo che le 6 torri di supporto alle pile 10 e 11 del Morandi, e ai relativi impalcati, saranno completate e la struttura messa in sicurezza. Intanto, in cima alla torre 10, la bandiera con la croce di San Giorgio sventola già da mesi: l’avevano posizionata i vigili del Fuoco poco dopo la tragedia.

Il Comune di Genova ha inoltre precisato le condizioni che porteranno alla riapertura del tratto di strada chiuso dal giorno della tragedia: circa 500 metri compresi fra l’incrocio con il civico 3 di via Porro e quello con via Campi:

  • via libera solo ai veicoli;
  • limite di velocità di 30 km/h;
  • divieto di sosta e di fermata, fatto rispettare con l’eventuale rimozione dei veicoli;
  • vietato il passaggio in bici e a piedi.

Prima della riapertura verrà ripristinata l’illuminazione pubblica, posizionati i nuovi cartelli stradali e tracciata quella orizzontale. Il tratto di strada interessata è presidiato dalla Polizia Locale, mentre sono installate adeguate misure di protezione del perimetro del cantiere di via Porro.

Potrebbe interessarti anche: , Genova, nasce il Giardino Lineare di Cornigliano: il nuovo parco urbano , Alluvione in Valle Stura: torrente esondato, frane e strade bloccate , Nozze d'oro a Genova: 1.795 coppie festeggiano 50 anni insieme nel 2019 , A10 Genova-Savona: tratto Aeroporto-Pra' chiuso per 4 notti , Sciopero generale Genova venerdì 25 ottobre: bus, treni e scuole. Orari e modalità

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.