Concerti Genova Parchi di Nervi Venerdì 12 aprile 2019

Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori

© Francesco De Gregori/Facebook, Daniele Barraco

Genova - Musica, prosa e balletto, insieme per un'esperienza totale. Sono questi gli ingredienti del Festival Internazionale di Nervi. Si tratta della seconda tappa del ciclo triennale di eventi ai parchi di Nervi. Dopo il grande successo ottenuto con Euroflora 2018 a Nervi (la prossima edizione di Euroflora è prevista nel 2021) il parco diventa nuovamente palcoscenico per Genova ed è pronta ad ospitare un evento di 20 giorni, da martedì 2 a sabato 20 luglio 2019, che coniuga il balletto ad altre forme artistiche con grandi ospiti.

La rassegna estiva ha come teatro Villa Grimaldi Fassio e l’area circostante, per uno spazio di 8mila metri quadrati. La programmazione ai Parchi di Nervi prosegue, dopo il Festival Internazionale, nel 2020 con la prima edizione del Festival Internazionale del Balletto. Attesa anche la presenza di Giorgia, che apre la kermesse nella serata del 2 luglio.

Nel frattempo, la grande rassegna del Festival Internazionale di Nervi, nata e promossa dall’iniziativa del Rotary di Genova, con il supporto organizzativo del Teatro Nazionale di Genova, vede all'interno del suo programma un lista di grandi ospiti, fra concerti, prosa e balletto (i biglietti del Festival Internazionale di Nervi saranno in vendita su Happyticket). Il numero massimo giornaliero di posti a sedere è di 2mila e 400, tra platea e tribuna. All'interno del biglietto per il Festival Internazionale è incluso anche il biglietto del treno per la tratta da Voltri a Nervi e anche Pontedecimo.

Ecco ora il programma del Festival, con i biglietti online dal 15 aprile. Nella giornata di mercoledì 3 luglio, Carmen Consoli suona le sue canzoni con l'Orchestra del Teatro Carlo FeliceGiovedì 4 luglio, l'attore Alessandro Preziosi interpreta Moby Dick, da Herman Melville. Uno dei maggiori e più noti ed apprezzati attori italiani di teatro, televisione e cinema affronta Moby Dick, un testo fondamentale della narrativa moderna, un capolavoro che solo i più grandi attori della scena italiana ed internazionale hanno saputo affrontare. 

Tre giorni dopo, domenica 7 luglio, la grande danza è protagonista della rassegna con il balletto classico del The Tokyo Ballet; una delle più importanti Compagnie di danza classica del mondo, fondata nel 1964, che ha in repertorio balletti firmati da tutti i maggiori coreografi, in particolare di Maurice Bejart. In programma il II atto di Bayadere Il regno delle ombre e il Tam-Tam et Percussion di Felix Blaska.

Lunedì 8 luglio si torna alla grande musica leggera italiana con Francesco De Gregori in concerto. Nell’estate 2019 De Gregori è impegnato con De Gregori & Orchestra - Greatest Hits Live, un tour che si propone di presentare per la prima volta in un contesto sinfonico i suoi più grandi successi. Martedì 9 luglio c'è lo show de Il Volo con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova I tre giovani artisti sono impegnati in progetti in Italia, ma soprattutto nel mondo, con l’uscita del nuovo disco Musica a livello internazionale e con un tour che tocca l’Europa, il Giappone e il Nord America.

Nella giornata di venerdì 12 luglio è la volta de Les Ballets Trockadero de Montecarlo: fondato nel 1974, Les ballets Trockadero riprende in modo ironico e dissacrante, ma impeccabile dal punto di vista tecnico, la tradizione del balletto classico, per una compagnia di danza composta di soli uomini.

Sabato 13 luglio 2019 presente Neri Marcorè, in concerto con l'Orchestra del Carlo Felice. E ancora, si prosegue domenica 14 luglio con il Gala di Danza di Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo, etoile attivi nei maggiori teatri italiani e internazionali. Martedì 16 luglio il cantautore e chitarrista brasiliano Caetano Veloso, tra gli artisti più influenti ed amati del panorama musicale brasiliano, che suonerà con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice.

La rassegna prosegue il giorno successivo, mercoledì 17 luglio, con il concerto del regista e musicista Emir Kusturica con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice. La band balcanica che lo accompagna nei concerti fonde e mescola ritmi rock e tzigani, sudamericani e folk, punk ed etnici, cogliendo le influenze tradizionali della musica jugoslava con strumenti come violino, fisarmonica, sax, chitarra elettrica, batteria, trombone.

Giovedì 18 luglio ritorna la grande musica d’autore italiana con il concerto di Gino Paoli, che si esibisce con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice. Chiude la rassegna, sabato 20 luglio, il Gala di Danza di Sergey Polunin, uno dei più importanti talenti contemporanei della danza classica, una personalità forte, oltre che dal punto di vista artistico, anche da quello mediatico, per gli atteggiamenti sfidanti e a volte provocatori che ne fanno l’astro controverso ed emergente della scena coreutica mondiale.

«Organizzeremo l'evento in modo che le persone possano raggiungere i Parchi di Nervi senza l'uso dell'automobile - ha sottolineato il Sindaco di Genova Marco Bucci - Con Euroflora 2018 questo tipo di organizzazione ha funzionato a fronte di circa 20mila visite, vogliamo riproporre la location con un limite di 2mila e 400 posti disponibili a sedere. Ringrazio il Teatro Nazionale di Genova per aver preso in mano il progetto dal punto di vista amministrativo e finanziario».

«L’area dove va in scenca il Festival, ovvero Villa Grimaldi - commenta Rino Surace - si è rivelata la più idonea a ospitare l’evento, soprattutto per ragioni di carattere tecnico e logistico. Il parco, confinante a levante col Roseto, dispone di una serie di servizi e infrastrutture che potranno essere utilizzati per svariate funzioni: dal village per ballerini e artisti alle aree di catering per artisti e personale tecnico, dalle aree della ristorazione per il pubblico, per esempio il Fienile recentemente ristrutturato, agli spazi tecnici e di stoccaggio dei materiali, presso l'ex campo da tennis oggi nelle disponibilità di Aster».

Potrebbe interessarti anche: , A Genova il concerto-tributo a Fabrizio De André. Dori Ghezzi: «Sarà a settembre 2019» , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.