Ospedale Villa Scassi, ok ai lavori per l'ampliamento del pronto soccorso - Genova

Ospedale Villa Scassi, ok ai lavori per l'ampliamento del pronto soccorso

Attualità Genova Venerdì 5 aprile 2019

Ospedale Villa Scassi

Genova - Via libera della giunta regionale al programma di ampliamento e rifunzionalizzazione del pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi di Genova a Sampierdarena. L'intervento si articola in due fasi, prima negli ambienti occupati dal servizio trasfusionale e poi in quelli occupati dal laboratorio di analisi.

L'obiettivo è garantire una maggiore umanizzazione delle cure e, quindi, di una migliore accoglienza dei pazienti al pronto soccorso del Villa Scassi che, «nonostante la professionalità di tutto il personale - afferma l'assessore alla Sanità Sonia Viale - soffre una cronica carenza strutturale degli spazi. Si tratta di lavori importanti e imprescindibili, per ampliare i locali del pronto soccorso, in attesa della realizzazione del nuovo ospedale del Ponente agli Erzelli».

L'intervento di ampliamento all'Ospedale di Villa Scassi ha un costo stimato di circa tre milioni di euro (2.924.259,30 euro) per cui sono già state individuate le coperture. Situazione attuale: superficie dedicata 1000 m quadri. Questi i miglioramenti attesi per il Pronto Soccorso di Villa Scassi:

  • raddoppio della superficie.
  • creazione di percorsi dedicati per i pazienti più critici (triage giallo/rosso) e per pazienti meno critici (verde/bianco), con decongestione delle aree, diminuzione delle attese e migliore presa in carico.
  • realizzazione sala dedicata alla violenza di genere.
  • riprogettazione dei locali e degli spazi.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.