Genova vista nei videoclip: Noi gli eroi di Edoardo Galletti. Per la regia di Alessio Rupalti

Genova vista nei videoclip: Noi gli eroi di Edoardo Galletti. Per la regia di Alessio Rupalti

Attualità Genova Venerdì 1 marzo 2019

Andrea Montovoli, Edoardo Galletti, Alessio Rupalti e Roberta Giarrusso
Altre foto

Genova - Edoardo Galletti è un giovane cantautore emergente romano che, come molti colleghi, ha un nutrito seguito anche sul web. La rete ormai è diventata un grande contenitore, anche musicale, che artisti e musicisti  utilizzano per promuovere i loro progetti. Il suo precedente videoclip ha ricevuto più di 200 mila visualizzazioni e il suo account Instagram conta più di 24mila follower.

Il nuovo brano di Edoardo Galletti si intitola Noi gli eroi ed è prodotto da Fenix Entertainment (che è anche l'etichetta discografica e di produzione cinematografica). Parla di una storia d'amore: il giovane Edoardo canta di un addio, speranzoso che possa rivelarsi soltanto un arrivederci.

Il pezzo sarà online sulle piattaforme musicali l'8 marzo, mentre il videoclip sarà rilasciato sul web nei giorni successivi all'uscita del singolo. Le riprese sono state effettuate a Genova, città che, ancora una volta, diventa teatro, sfondo, set e location per produzioni video.

Il regista è Alessio Rupalti, genovese ma ormai residente a Londra da qualche tempo, che ha suggerito alla produzione romana di girare il videoclip proprio a Genova, sua città natale. «Quando la produzione mi ha contattato per curare la regia di questo videoclip ho pensato che Genova avesse le location adatte per raccontare questa storia» ha spiegato Rupalti.

Il videoclip è stato sull'Isola delle Chiatte, al Porto Antico di Genova, location spesso utilizzata per riprese e ultimamente anche per festival teatrali, all'interno del Palazzo Montanaro e sulla passeggiata di Nervi: alcuni dei luoghi più suggestivi di Genova.

Non mancano nomi conosciuti tra gli appassionati di cinema: Roberta Giarrusso e Andrea Montovoli sono stati gli interpreti di questo videoclip dal taglio molto cinematografico che Alessio Rupalti ha voluto conferirgli, con la collaborazione di Lucerna Films.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.