Food Genova Venerdì 1 marzo 2019

Caseificio Val D'Aveto: i due nuovi yogurt alle fragoline di bosco e Strudel

Altre foto

Contenuto in collaborazione con il Caseificio Val D'Aveto

Genova - Due nuove deliziose creazioni per gli Yogurt del Caseificio Val D’Aveto (via Rezzoaglio Inferiore, 35). Le due nuove golosità Fragoline di Bosco e Savoiardi e Strudel di Mele completano la lista dei molti gusti degli amati yogurt dell’Azienda di Rezzoaglio. Nel settembre 2018, aveva inaugurato La nuova Casa dello Yogurt nel Caseificio Val D’Aveto, azienda nata nel 1991 per rilanciare la produzione casearia a latte crudo del San Stè e di salvaguardare l’identità territoriale della Val D’Aveto. Grazie al nuovo edificio, l’azienda ha potuto raddoppiare la produzione dello yogurt. Ora vediamo da vicino le due nuove ricette di yogurt.

Fragoline di bosco e Savoiardi

Lo yogurt colato con Fragoline di Bosco e Savoiardi è una nuova e originale creazione, che vede il frutto di bosco più amato per il suo sapore intenso e per il profumo inebriante, avvolto dalla dolcezza e dalla friabilità del biscotto diffuso in tutte le regioni d’Italia, il savoiardo. Un inedito abbinamento per coccolarsi e godere della più dolce pasticceria e di un assaggio di spontanea e vivace natura.

Le piccole e preziose perle rosse del sottobosco sono amate per il loro profumo e per il loro dolcissimo sapore che le rendono speciali, ma anche per le loro proprietà salutari. Sono infatti ricche di vitamina C, fosforo e calcio, ricche di acqua e fibre. Il loro speciale gusto, così persistente in bocca, vienequi, in questo nuovo connubio, arricchito dalla dolce prelibatezza del savoiardo, il biscotto principe dei dolci al cucchiaio più famosi, come il tiramisù, la charlotte e la zuppa inglese. Dolce e leggero, dalla consistenza croccante e spugnosa, questo biscotto nasce probabilmente verso la fine del XV secolo per opera dei cuochi alle dipendenze dei reali dicasa Savoia in omaggio a una visita del Re di Francia, per poi diffondersi in tutta Italia, diventando celebri anche fuori dal Paese.

Strudel di mela

L’altra grande novità del Caseificio è lo Yogurt Colato allo Strudel di Mela, un'originale e golosa ricetta per il nostro yogurt colato, dove lo strudel di mele è il dolce protagonista, per richiamare a ogni cucchiaino i profumi lontani di spezie e frutta secca, come cannella e uvetta, arricchiti dalla morbida dolcezza della mela. Un viaggio tra storia, tradizioni, paesaggi e identità, cioè tutto quello che il Caseificio ama profondamente.

Si è deciso di creare questo nuovo gusto per celebrare uno dei dolci più noti del nord Italia, preparato tradizionalmente in Alto Adige, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia, oltre che in Austria e Germania.Ma non tutti forse sanno la sua storia. Lo strudel proviene da luoghi lontani ed è il risultato di un felice connubio di tradizioni e identità differenti. Il suo antenato è la baklava turca, un dolce preparato con frutta secca e spezie, diffusosi in Ungheria durante la dominazione ottomana e poi nel nord Italia con l’impero austro-ungarico. L’abbondanza delle mele nella regione del Trentino ha fatto sì che questo dolce si trasformasse, accogliendo profumi e ricchezza propri del territorio. Si celebra così una fusione di diverse identità, di storia e di luoghi.

Riguardo a entrambi i nuovi prodotti si è ascoltato l’entusiasmo di Graziella Pastorini, direttrice dello stabilimento di Rezzoaglio, nel cuore della Val D’Aveto, che dice: «Siamo felici di aver arricchito la nostra già ampia disponibilità di gusti con queste due novità. Dopo molto tempo passato a fare ricerche sui migliori abbinamenti, siamo soddisfatti del risultato e felici dei primi riscontri che ci arrivano dai nostri clienti». Si possono trovare queste nuove delizie nel punto vendita a voi più vicino. Non resta che provarli e raccontare la vostra esperienza sui social, condividendola con Caseificio Val D’Aveto su Facebook e Instagram.

Potrebbe interessarti anche: , Latte Tigullio: al Mentelocale Bistrot le bevande di soia e mandorla di Cappuccino Lovers , Pesto di Prà: la nostra storia profuma di basilico , Sagra del Nostralino 2019: a Ranzi torna l'evento enogastronomico del Ponente. Il programma , Pizzeria Gino Sorbillo apre a Genova: ecco dove gustare la pizza napoletana , A Pegli apre la Pizzeria Genovese Emme: pizza croccante, farinata e cocktail

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.