Gaslini, è a tema Disney la nuova sala per la risonanza magnetica - Genova

Gaslini, è a tema Disney la nuova sala per la risonanza magnetica

Cultura Genova Giovedì 14 febbraio 2019

Immagini di Toy Story nella sala risonanza magnetica

Genova - Ripensare gli ambienti diagnostici e di cura grazie ai personaggi Disney Pixar più amati dai piccoli pazienti: è l’idea alla base del progetto di restyling che ha trasformato la sala Risonanza Magnetica dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova, in un ambiente a misura di bambino. L’iniziativa, promossa da Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia, anche noto come Progetto Pinocchio, ha visto scendere in campo a fianco del Gaslini, The Walt Disney Company Italia, che ha accettato di mettere i propri creativi Disney Pixar a disposizione per studiare un ambiente positivo e accattivante per la sala RM 1.5, dove vengono eseguiti gli esami di Risonanza Magnetica dell’Ospedale pediatrico di Genova.

Grazie a un lungo lavoro di studio, la sala del gaslini di Genova ha oggi cambiato il proprio volto e la propria atmosfera, trasformandosi in un mondo accogliente e coloratissimo: quello di Toy Story, ossia dei giocattoli. Ma non solo: è stato infatti ideato uno story-telling, ossia una storia: si chiama Caccia all’Alieno, una sfida interattiva proposta come un gioco ai circa 8mila pazienti che annualmente si sottopongono all’esame diagnostico. Saranno loro a individuare i nove alieni presenti nella sala di risonanza, e il gioco si concluderà con una sorpresa finale in regalo. Anche la sala d’attesa, dove bambini e i loro cari attendono il momento dell’esame sarà allietata da un quadro a tema Toy Story realizzato per creare un’atmosfera positiva.

«Accogliamo con gioia questo dono offerto da Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia, The Walt Disney Company Italia e DiaSorin, che va esattamente nella direzione che caratterizza il nostro Istituto fin dalle sue origini - spiega il Presidente del Gaslini di Genova, Pietro Pongiglione - Vogliamo che ogni bambino affidato alle nostre cure, si senta il più possibile come a casa, nella normalità e, con questa iniziativa, si senta come un piccolo eroe coraggioso».

Fin dal 12 febbraio, in preparazione del taglio del nastro, della sala RM 1.5, i famosissimi Buzz e Woody si sono recati personalmente dai bambini del Gaslini, che hanno incontrato, uno per uno, facendosi fotografare e ricreando un clima di magia Disney. La positività si è diffusa in tutti i reparti dell’ospedale pediatrico coinvolgendo dottori e personale specializzato in un flashmob danzante che ha visto anche il corpo di volontari disneyano, i Disney VoluntEARs, ballare per la gioia dei bambini insieme ai loro amati Buzz e Woody sulle note di You Have a Friend in Me, la celebre canzone a suo tempo interpretata nella versione italiana Tu Hai un Amico in Me dall’indimenticabile Fabrizio Frizzi in Toy Story.

«Come Progetto per gli Ospedali & l'Infanzia il nostro impegno si orienta nel rendere gli ambienti  ospedalieri sempre  più a misura di bambino, quella infatti che sta rivestendo le pareti della Sala RM 1.5. Tesla all' Istituto Gaslini vuole essere molto più di una pellicola adesiva - racconta Andrea Jacopo Fava, Presidente del Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia - È un filtro tra un’apparecchiatura complessa e le angosce che suscita, la dimostrazione che la speranza può fiorire ovunque: anche all’interno di un ospedale».

 

Potrebbe interessarti anche: , Genova: le camminate notturne tra i Forti con il gruppo Night Walkers , Cinque Terre Express 2020: il treno tra i borghi. Date, orari e biglietti , Genova, non solo spiagge: 6 scogliere dove fare il bagno nell'estate 2020 , Dal Lago delle Lame alla Cascata della Ravezza, l'escursione nel Parco dell'Aveto , Parco del Beigua: nuovi rifugi nella Foresta della Deiva, escursioni e novità per l'estate

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.