Solidarietà Ponte Morandi: il Comune raccoglie 1,3 milioni di euro - Genova

Solidarietà Ponte Morandi: il Comune raccoglie 1,3 milioni di euro

Attualità Genova Lunedì 14 gennaio 2019

Ponte Morandi
© Alessio Sbarbaro, Wikipedia commons

Genova - Un milione e trecento mila euro è la cifra raccolta dal Comune di Genova grazie alla solidarietà dei genovesi e degli italiani dopo la tragedia del ponte Morandi del 14 agosto 2018, costata la vita a 43 persone. I contributi sono arrivati sia su un conto che era stato appositamente aperto dal Comune, sia dal ricavato della vendita della magliette Genova nel Cuore, che sono letteralmente andate a ruba.

"Siamo estremamente soddisfatti - dice l’assessore al bilancio del Comune di Genova Pietro Piciocchi - e insieme al comitato che ho voluto costituire perché ci fosse la dovuta trasparenza nella distribuzione di queste somme abbiamo definito i criteri di ripartizione di queste risorse. Il 45% è destinato alla famiglie delle vittime, il 35% è destinato alle persone che hanno perso la loro casa, il 20% ai lavoratori licenziati da imprese che hanno cessato l’attività per effetto del crollo e lavoratori del piccolo commercio”.

Nei prossimi giorni le risorse dovrebbero essere distribuite. “Mi auguro - dice Piciocchi - che la generosità dei genovesi possa ancora proseguire, perché il Comune di Genova è chiamato ancora a sopperire a tante necessità per cui i prossimi mesi certamente ci richiederanno molte risorse finanziarie”. Nel frattempo, il Rotary, ha raccolto 170mila euro destinati ai bambini e ai ragazzi che hanno perso il capofamiglia nel tragico crollo del ponte Morandi di Genova. Sono stati consegnati a otto famiglie.

Potrebbe interessarti anche: , Maggiordomo di quartiere in Liguria: 18 nuovi sportelli (5 a Genova). Ecco dove , Maltempo Genova e Liguria: allerta meteo gialle prolungata , Fridays for Future Genova. Sciopero per il clima: Bike Strike in piazza De Ferrari , Liguria, la nuova ordinanza: apertura centri estivi 0-17 anni, aree benessere e termali , Autostrade in Liguria: pedaggi gratis, controllo gallerie e lavori. Il piano cantieri

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.