Chiusura Mercato del Carmine: l'idea è farne una vetrina della Liguria - Genova

Chiusura Mercato del Carmine: l'idea è farne una vetrina della Liguria

Attualità Genova Mercato del Carmine Venerdì 28 dicembre 2018

di A.S.
Carmine
© facebook.com/mercatodelcarmine

Genova - Il Mercato del Carmine di Genova ha chiuso i battenti dopo l'uscita di scena dell'ultimo gestore Ecologyamo, che ha gettato la spugna per i costi troppo elevati di gestione della struttura. Ora, l'obiettivo primario, è quello di dare nuova vita a questo mercato in stile Liberty di 400mq, inaugurato 5 anni fa. Anche per gli abitanti del quartiere del Carmine, è necessario fare in modo che non diventi un buco nero.

Grande il dispiacere di residenti e cittadini genovesi, che vorrebbero un mercato vivo, con banchi (e/o qualche locale) e magari proseguendo gli eventi serali nel weekend fatti di musica live e spettacoli. Nelle ultime ore, si è fatta largo l'ipotesi di trasformare il Mercato del Carmine di Genova una vetrina delle eccellenze della Liguria. Questa l’idea del Municipio Centro Est per riempire questi spazi, che potrebbero entrare in un progetto di valorizzazione turistica di tutto il territorio, con la creazione di un percorso pedonale, dal Porto Antico di Genova al nuovo Carmine, che conterrebbe il meglio della produzione territoriale. L'obiettivo, quindi, è convogliare i turisti fino al Mercato, che diventerebbe un luogo per fare shopping (non solo di prodotti eno-gastonomici). Tra le ipotesi proposte sui social dai cittadini, anche un possibile luogo per associazioni del territorio dove svolgere attività.

Preoccupati, dopo la news della chiusura, residenti, associazioni e Civ chiedono di avviare un dialogo con Regione Liguria, Comune di Genova e Municipio Centro Est per capire innanzitutto quali sono i progetti per il Mercato e come evitare di trasformarlo in un nuovo “buco nero”, e poi per stabilire una serie di misure che aiutino a promuovere l’intera zona dal punto di vista turistico. Il Municipio ha dichiarato che andrà alla ricerca di risorse per avviare l'attività, così come ad ascoltare le varie proposte. Nei prossimi giorni, il presidente del Municipio Andrea Carratù darà visione del progetto vetrina della Liguria all’assessore allo sviluppo economico, Benveduti.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus Liguria, la nuova ordinanza: novità per bar, teatri e cinema , Coronvirus: Liguria arriva a zero contagi , Genova, la Strada Guido Rossa chiusa tra il 13 e il 14 luglio per il varo della passerella , Sori: la spiaggia diventa a numero chiuso. Da quando e regole , Una cometa sopra Genova e la Liguria: quando e come vedere Neowise

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.