Feste di Natale fuori Genova? 6 città europee dove andare con volo diretto

Feste di Natale fuori Genova? 6 città europee dove andare con volo diretto

Attualità Genova Giovedì 20 dicembre 2018

di Barbara Cosimo
Monaco di Baviera
© Pixabay

Genova - Mercatini, atmosfera natalizia, berretto in testa e tanta voglia di farsi un viaggetto fuori Genova. Se, tra le mete consigliate, perdurano tutto l’anno i borghi liguri e tutte le città o cittadine più o meno grandi raggiungibili in un paio di ore d’auto o treno da Genova, vale la pena ricordare, agli amanti dei viaggi in terra straniera, che nello stesso arco di tempo è possibile raggiungere, partendo dall’Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova con volo diretto, alcune delle più belle città europee. Ecco allora una manciata di idee per evadere qualche giorno dalla quotidianità e andare a scoprire usi e costumi di paesi geograficamente limitrofi, ma con moltissime differenze tutte da ricercare.

Amsterdam

La Venezia del nord è senza dubbio una delle più belle città d’Europa. Conosciuta per l’atmosfera fiabesca resa dagli stretti canali e dalle caratteristiche abitazioni del XVII secolo, la capitale dei Paesi Bassi è una meta consigliata davvero per tutti. Ricca di musei, boutique per lo shopping, ristoranti e parchi, la città è conosciuta anche per la vita notturna e per i suoi particolari svaghi, come il quartiere a luci rosse e i suoi ben noti coffee shop. L’aeroporto di Amsterdam Schiphol è raggiungile da Genova in un’ora e cinquanta minuti di volo, con partenze e arrivi tutti i giorni della settimana con la Compagnia Klm.

Francoforte

Moderno e antico, tecnologico e storico, si fondono alla perfezione nella città di Francoforte sul Meno, quinta città tedesca per numero di abitanti e sede di importanti istituzioni finanziarie europee. Distrutto quasi completamente nel 1944 durante la seconda Guerra Mondiale, il centro storico della città è stato ricostruito nella seconda metà del ‘900, fino all’inaugurazione, quest’anno, della Neue Altstadt, la Nuova città vecchia, che ne ha riportato in vita alcuni edifici dell’epoca. Tra gli alti grattacieli ultramoderni, Francoforte nasconde quindi un cuore antico che, anche se parzialmente ricostruito, offre agli appassionati la possibilità di visitare bellissimi edifici storici. L’aeroporto di Francoforte-Hahn è raggiungile da Genova in un’ora e un quarto di volo, con partenze e arrivi tutti i giorni della settimana.

Londra

Nessuno può resistere alla London Calling: quando Londra chiama non resta che rispondere. Sulla capitale inglese, contemporaneamente simbolo di eleganza e di ribellione, con i suoi edifici austeri e la sua cultura underground, ci sarebbe davvero troppo da raccontare, per cui ci limitiamo a dire che tutti, amanti della storia, della cultura, della musica, dell’architettura, del calcio, della birra, della letteratura, del teatro, dello shopping o della semplice esperienza del “viaggio” hanno l’obbligo morale di visitarla almeno una volta nella vita. Gli aeroporti di Londra Stansted e Londra Gatwick sono raggiungili da Genova in due ore di volo, con partenze tutti i giorni della settimana (esclusa la domenica per Stansted).

Monaco di Baviera

Chi immagina il viaggio in Baviera come una missione esclusivamente dedita all’assaggio della birra sbaglia forse sul carattere esclusivo dell’obiettivo, ma non sulle potenzialità di questa missione. Monaco di Baviera, terza città tedesca per abitanti, è infatti, per via della grande tradizione, la meta per eccellenza degli estimatori di questa bevanda, pur offrendo, anche, altrettanto importanti spunti per tutti cli amanti dei viaggi. Con le sue residenze reali, i castelli da fiaba e l’architettura barocca e rococò, Monaco di Baviera ha saputo ricostruire e mantenere una storia e una cultura andate in gran parte distrutte con la Seconda Guerra Mondiale, ponendosi al tempo stesso come città vivace, giovane e moderna.

L’aeroporto di Monaco è raggiungibile da Genova in un’ora e un quarto di volo, con partenze tutti i giorni della settimana.

Parigi

We’ll always have Paris (avremo sempre Parigi), concludeva Humphrey Bogart in Casablanca, alludendo alla capitale francese come al luogo a cui guardare per richiamare i suoi ricordi più felici. Anche senza averci vissuto un amore travagliato come quello del film, chiunque abbia visitato Parigi può confermare come la capitale francese si faccia culla di ricordi indelebili.

Con la sua aria nostalgica e artistica, i boulevard, le pâtisseries e i cafè des artistes, la Ville Lumiere è infatti la manifestazione fisica di tutto ciò che è comunemente inteso come cultura, arte, storia e ineguagliabile bellezza. In definitiva, come affermò saggiamente Enrico di Navarra quando dovette convertirsi al cristianesimo pur di conquistare la corona di Francia, “Parigi val bene una messa”. L’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle è raggiungile da Genova in un’ora e quaranta di volo, con partenze tutti i giorni della settimana.

Tirana

Per chi non amasse le mete troppo convenzionali o, avendo già visitato le città sopracitate, desiderasse sperimentare qualcosa di nuovo e cercare una bellezza più schiva e meno evidente di quella delle pompose città dell’Europa occidentale, il consiglio è quello di lanciarsi alla conquista dell’Est, con una visita a Tirana, la città colorata.

Reduce da decenni di dittatura comunista che ne ha praticamente annullato le fantasie architettoniche, Tirana e i suoi abitanti si sono lentamente rimessi in sesto, tirando fuori il bello di questa brulicante città e aprendola al turismo e al colore. La sua storia è racchiusa nei suoi musei e nei racconti dei suoi cittadini, pronti a raccontarla davanti a un buon caffè. Per il resto, Tirana è una città in rinascita e, come tutte le cose in rinascita, richiede tempo, dedizione e ascolto per poter essere amata in tutta la sua interezza e in tutte le sue contraddizioni.

L’aeroporto di Tirana è raggiungibile da Genova in un’ora e tre quarti di volo, con partenze a giorni alterni: lunedì, mercoledì, venerdì e domenica.

Potrebbe interessarti anche: , Liguria, la nuova ordinanza: apertura centri estivi 0-17 anni, benessere e termali , Autostrade in Liguria: pedaggi gratis, controllo gallerie e lavori. Il piano cantieri , Genova, nuovo parcheggio di interscambio a Rivarolo: tariffe. Gratuità e sconti con Amt , Nuovo Porticciolo di Nervi: fine lavori a maggio 2021. Il video di come sarà , Meteo Genova 2 giugno 2020: le previsioni per una giornata all'aperto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.