Teatro Genova Porto Antico Venerdì 7 dicembre 2018

Circo, teatro, acrobatica, poesia in bilico in Circumnavigando 2018‑19

di
Amir & Hembda
© Casey Herd

Genova - Quest'anno Circumnavigando Festival compie i fatidici diciotto anni e apre con Panni sporchi un'antemprima sulla bicicletta acrobatica della compagnia Rasoterra per la prima data, sabato 8 dicembre 2018 al Teatro Duse (ore 20.30). Come sempre il festival internazionale di circo contemporaneo e teatro si svolgerà poi lungo i tradizionali 12 giorni invernali da Santo Stefano alla Befana. Saranno 14 le compagnie circensi dall'Italia e dal mondo che arricchiranno il cartellone di 30 spettacoli inclusa la serata speciale a Capodanno (Il programma prevede spettacoli gratuiti e a pagamento).

Fino al 15 dicembre è online la campagna di crowdfunding per sostenere il Festival.

Piazze, palazzi storici, i teatri del centro città e il celebre tendone da circo al Porto Antico ma anche il Teatro Sociale di Camogli e Piazza da Vico a Rapallo: questi i palcoscenici di questa edizione che si dichiara con il sottotitolo GenerAction come sempre rivolta a un largo pubblico e capace di raccogliere nel suo cartellone diverse generazioni di artisti e drammaturghi, dalle compagnie professioniste fino ai giovani esordienti. «Le migliori discipline circensi, una commistione di generi e stili, nuove arti, nuove generazioni, sapranno catturare il pubblico di ogni età - afferma  il direttore artistico del Festival, Boris Vecchio - un Festival che offre un’immersione nel Circo Contemporaneo e nel Teatro di figura e di strada, confermandosi una manifestazione in grado di crescere e rinnovarsi, insieme alle generazioni di spettatori e di artisti che ogni anno regalano emozioni speciali».

Giocoleria, numeri di circo contemporaneo, acrobatica, teatro, danza, ginnastica, circo tradizionale e alcuni tra i migliori nomi del panorama circense contemporaneo nazionale e internazionale: Circo Zoé, Compagnia Rasoterra, Mikkel Hobitz Filternborg & Julien Auger in prima nazionale, Laden Classe in prima nazionale, Magda XS con un’anteprima nazionale, Gardi Hutter & Co in prima nazionale, TrupeZarpando in prima nazionale, Amir & Hemda (vedi la foto), Le Lapille, Fogli Volanti, Luigi Ciotta, Tandem Flop e tanti altri.

Alcuni assaggi dal programma - clicca qui per leggere il cartellone completo.

> sabato 8 dicembre al Teatro Duse, anteprima al Festival, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova, con la Compagnia Rasoterra e il loro Panni sporchi, uno spettacolo di perizia e poesia che saprà rapire il pubblico in sala.

> mercoledì 26 dicembre, sotto al Tendone da Circo al Porto Antico/Area Mandraccio, con la Compagnia Circo Zoé, che dopo il successo dello scorso anno torna a Circumnavigando con il nuovo spettacolo Born to be Circus, che sarà replicato per tutta la durata del Festival. Un’autentica troupe di circo accende le luci della ribalta per dar vita ad un cabaret pop dal fascino antico con in scena ben 11 artisti - Chiara Sicoli, Anouck Blanchet, Liz Braga, Simone Benedetti, Pedro Guerra, Adrien Fretard, Ivan DoDuc, Gael Manipoud – e la musica dal vivo di Diego Zanoli e Marco Ghezzo;

27 e 29 dicembre in Piazza da Vico a Rapallo si terrà lo spettacolo Tutti in valigia di Luigi Ciotta;

> 28 dicembre al Teatro Sociale di Camogli si esibirà la compagnia Teatro Necessario con il nuovo Clown in libertà;

Quattro gli spettacoli in prima nazionale:

> 27 dicembre al Teatro Gustavo Modena 100% Circus di Mikkel Hobitz Filtenborg & Julien Auger;

> 29 dicembre al Teatro Gustavo Modena Gaia Gaudi di Gardi Hutter, clown pluripremiato tra le poche donne ad oggi nonché un riferimento nel mondo;

> 28 dicembre (ore 17 e 21) sotto il tendone da circo 193 problemi della compagnia Laden Classe;

> 28 dicembre (ore 17 e 21) sotto il tendone da circo Ausências della compagnia TroupeZarpando dal Brasile;

> 29 dicembre (ore 19) sotto il tendone da circo Sic Transit della compagnia Magda Xs con lo spettacolo

La crescita di giovani e nuove compagnie di circo contemporaneo ha ogni anno uno spazio importante all’interno del Festival, che in questa occasione presenta il work in progress Zoog di Amir&Hemda, due corpi che interagiscono sulla scena, utilizzando tecniche di movimento e acrobazia, frutto della prima selezione CircusNext Platform Members 2017-21 (progetto europeo di Circo Contemporaneo in cui Sarabanda è unico rappresentante italiano).

Gran Galà Circus per la notte di capodanno. A partire dalle ore 22,15 si festeggia l’inizio del 2019 con una serata esplosiva, ricca di spettacolo, musica e divertimento per tutte le età insieme a Circo Zoé e Side Kunst-Cirque, aspettando insieme il brindisi di mezzanotte e il panettone con gli artisti. Il Gran Galà di Capodanno di Circumnavigando Festival è creato per essere una “pièce unique” tra Circo e Musica dal vivo.

Tra i progetti che coinvolgono il territorio, nell’ambito del Festival, giovedì 20 dicembre alle ore 10.30 presso Università degli Studi di Genova - Scienze della Formazione, (aula Magna in Corso Andrea Podestà 2 - Genova) - si terrà il secondo incontro pubblico di Critica e visioni sul circo contemporaneo, progetto nato dalla collaborazione tra associazione Sarabanda (con Circumnavigando Festival) e Teatro Akropolis (con il festival Testimonianze ricerca azioni). L’incontro è organizzato in collaborazione con DISFOR Dipartimento di Scienze della Formazione e ad affrontare il tema i relatori: Valeria Campo, regista, autrice, presidente commissione Circhi e Spettacolo Viaggiante del Ministero dei Beni e Attività Culturali; Federico Rahola, docente di Sociologia e coordinatore del corso di studi triennale in Scienze della Comunicazione; Boris Vecchio, regista e direttore artistico di Circumnavigando Festival; Clemente Tafuri, direttore artistico di Testimonianze ricerca azioni; Leonardo Angelini, scrittore. Conduce la giornalista e critica teatrale Laura Santini

Ideato e prodotto dall’Associazione Culturale Sarabanda di Genova con la direzione artistica di Boris Vecchio, Circumnavigando Festival internazionale di Teatro e Circo è uno dei primi nati in Italia. A indiscussa testimonianza dell’importante ruolo culturale e sociale che ricopre a livello nazionale e internazionale, Circumnavigando ha già ricevuto V Medaglie del Presidente della Repubblica. Con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e dell’Università di Genova, la manifestazione è inoltre inserita tra gli eventi italiani facenti parte dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

 Il Festival vanta il sostegno di Commissione Europea/progetto CircusNext, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turistiche, Regione Liguria, Comune di Genova con Coop Liguria e Iren, Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2018 del bando “Performing Arts”, Porto Antico S.p.A., Tasco S.r.L. 

Tuttavia se amate il festival potete diventarne anche sostenitori individualmente partecipando fino al 15 dicembre alla campagna di crowdfunding a sostegno del festival online.


Dal 2013 l’Associazione Sarabanda è parte attiva - insieme ad altre 8 realtà europee - della piattaforma di Circo Contemporaneo CIRCUSNEXT, oggi considerato il più rilevante network europeo del circo contemporaneo e che ultimamente si è formalizzato in un nuovo progetto europeo di scala ancora maggiore, divenendo un Platform Members che fino al 2021 rinnova le attività di accompagnamento e circuitazione di giovani compagnie europee, allargando il parterre di partenariato oltre i 10 paesi coinvolti. L’Associazione Sarabanda è l’unico ente presente all’interno della Piattaforma in rappresentanza dell’Italia.

Potrebbe interessarti anche: , Superare l'ansia da palcoscenico? Con Maniman Teatro e i corsi di improvvisazione teatrale , Teatro Nazionale di Genova: la campagna abbonamenti 2019/20. Novità e promozioni , Teatro di Cicagna: la stagione 2019/2020. Programma, spettacoli e novità , Teatro Carlo Felice, la stagione 2019/2020: il programma, dall'Opera ai concerti , A Vado Ligure l'Abbecedario di Valerio Bacigalupo: due inedite serate-spettacolo nel giardino di Villa Groppallo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.