Food Genova Mercoledì 5 dicembre 2018

Un Natale al profumo di basilico: la ricetta del Cappon Magro vegetariano

Contenuto in collaborazione con Pesto di Pra’ 

Genova - Il Pesto di Pra’ è un prodotto fresco, buono e genuino, preparato secondo la ricetta tipica della tradizione culinaria genovese.

L’alta qualità del Pesto di Pra’ è garantita da una filiera corta e dall’impiego di ottimi ingredienti come il basilico coltivato a Pra’, nelle serre dell'Azienda Agricola Serre sul Mare

Si avvicina il Natale e il pesto può essere utilizzato anche nella preparazione delle ricette della tradizione ligure e genovese, come il Cappon Magro. Un tempo considerata come ricetta povera,  ha beneficiato negli ultimi anni di una grande riscoperta culinaria, una specie di seconda giovinezza, che ha riportato Il Cappon Magro sulle tavole dei genovesi, durante le feste di Natale.

Ecco qui la ricetta del Cappon Magro vegetariano con il Pesto di Pra’.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore
  • 2 carote
  • 2 barbabietole
  • 4 patate
  • 2 zucchine
  • 2 gallette
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva
  • 500 gr di pesto di Pra’ 

Preparazione 

Lessate il cavolfiore, le carote, le patate e le zucchine, bagnate le gallette con acqua e olio extra vergine d’oliva. In un recipiente per zuccotto stratificare le verdure lessate precedentemente, intervallando con il pesto e aggiungere le gallette. Lasciare riposare in frigo un paio d’ore, sformare e coprire completamente con il pesto. 

Potrebbe interessarti anche: , Slow Fish 2019 a Genova, Petrini: «Giovani di Fridays for Future, partecipate» , Ristoranti messicani a Genova e dintorni: gli indirizzi da non perdere , Trenette al pesto nella top 100 dei piatti più amati al mondo , Caseificio Val D'Aveto: i due nuovi yogurt alle fragoline di bosco e Strudel , Recco, la Manuelina si rinnova: dalla Storica Focacceria al Ristorante Gourmet

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.