Alda. Diario di una diversa: in scena la vita di Alda Merini al Teatro Duse - Genova

Alda. Diario di una diversa: in scena la vita di Alda Merini al Teatro Duse

Teatro Genova Teatro Duse Martedì 23 ottobre 2018

Alda
© Federico Pitto

Contenuto in collaborazione con Teatro Nazionale

Genova - Si basa sulla vita e gli scritti di una delle più significative poetesse italiane lo spettacolo Alda. Diario di una diversa, in scena in prima nazionale a Genova, al Teatro Duse, dal 24 ottobre al 11 novembre 2018. Per questo spettacolo, che è di fatto la prima nuova produzione del Teatro Nazionale di Genova - organismo teatrale nato dall’unione tra il Teatro Stabile di Genova e il Teatro dell’Archivolto - il regista Giorgio Gallione ha scelto come protagonista Milvia Marigliano, già apprezzata interprete degli spettacoli di Arturo Cirillo e Valerio Binasco, in questi giorni sul grande schermo con il film sulla vicenda di Stefano Cucchi Sulla mia pelle.

Nella suggestiva scenografia di sabbia creata da Marcello Chiarenza, l’attrice è affiancata da cinque danzatori (Luca Alberti, Angela Babuin, Eleonora Chiocchini, Noemi Valente, Francesca Zaccaria) che, muovendosi sulle coreografie di Giovanni Di Cicco, incarneranno un universo mentale abitato di ricordi, fantasmi, deliri, amori e follia.

L’elaborazione drammaturgica operata da Giorgio Gallione spazia all’interno dell’opera della Merini, intrecciando materiali narrativi e biografici a poesie, aforismi, canzoni; mescola i linguaggi di teatro e danza per esplorare il legame tra poesia e follia. “La biografia della Merini è in questo senso emblematica, segnata come è da una lunga e dolorosa degenza manicomiale, causata probabilmente da una sindrome bipolare, una patologia della quale hanno sofferto molti altri poeti e artisti”, commenta il regista. “Attorno all’esperienza del manicomio la poetessa ha prodotto le sue opere più sconvolgenti. Ho cercato di costruire lo spettacolo come una sorta di visione per raccontare una vita tragica, di per sé struggente come la poesia”.

Alda. Diario di una diversa in scena al Teatro Duse di Genova trasporta gli spettatori in un universo di contrasti forti, dove “l’estate esplode all’improvviso in mezzo ai rami gelati dell’inverno”, caratterizzato da continui slittamenti emotivi e stilistici tipici di un’artista che più volte è stata sbattuta ai margini del destino, ma che è sempre miracolosamente “resuscitata” grazie al potere taumaturgico della parola poetica. Inizio spettacoli alle ore 20.30, giovedì ore 19.30, domenica ore 16 (lunedì riposo). Qui si possono acquistare i biglietti di Alda. Diario di una diversa.

Alda. Diario di una diversa; da Alda Merini - drammaturgia e regia Giorgio Gallione; con Milvia Marigliano; e con i danzatori Luca Alberti, Angela Babuin, Eleonora Chiocchini, Noemi Valente, Francesca Zaccaria; coreografie Giovanni Di Cicco | scene Marcello Chiarenza; costumi Francesca Marsella | luci Aldo Mantovani. Produzione Teatro Nazionale di Genova.

Potrebbe interessarti anche: , Il Teatro Carlo Felice va in tv su Rai5 e sperimenta la realtà aumentata , Teatro Carlo Felice protagonista dell'inaugurazione del Ponte sul Polcevera , Teatro dell'ortica, Bonomi: «Presente difficile e futuro da scoprire, progettando il Festival dell'acquedotto» , Barbara Grosso: «Genova dei Festival. Spettacoli in periferia e online. E i progetti per il Balletto di Nervi» , Riparte la programmazione al Teatro della Tosse con Cuocolo/Bosetti

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.