Festival della Scienza 2018: mostre e laboratori da non perdere - Genova

Festival della Scienza 2018: mostre e laboratori da non perdere

Cultura Genova Venerdì 26 ottobre 2018

Science
© Pixabay

Contenuto in collaborazione con Festival della Scienza

Genova - Da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre 2018 in occasione della 16esima edizione del Festival della Scienza 2018, la città di Genova si trasferma per 11 giorni in un grande laboratorio a cielo aperto, dove la scienza può essere ammirata in tutta la sua bellezza da scolaresche, curiosi e appassionati, genovesi e non. Nell'edizione 2018 del Festival della Scienza il tema portante è Cambiamenti, argomento quanto mai attuale e ricco di spunti e riflessioni. Quale modo migliore per la scienza di farsi ammirare se non con mostre e laboratori per ragazzi a Genova? Certo sarà difficile per undici giorni scegliere quali mostre e laboratori visitare in questo Festival della Scienza 2018: la cultura è dappertutto in città e la voglia di imparare qualcosa di nuovo sarà tanta. Ecco una piccola guida che indica quali mostre e laboratori per ragazzi vedere a tutti i costi in questo Festival della Scienza 2018 a Genova (ingresso con il biglietto del Festival della Scienza 2018):

Mostre

  • Diamo i numeri! Un viaggio in 3D fra dita, dadi e dati: da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre, ai Magazzini del Cotone (Porto Antico). Iniziamo a contare fin da piccoli, sulle punta delle dita. Ma oggi, siamo chiamati a confrontarci sempre di più con cifre, dati, stime, medie, errori, sondaggi, valutazioni del rischio in diversi ambiti, da quello medico a quello bancario, fino ai giochi d’azzardo e alle lotterie. L’esposizione interattiva, ricca di spunti e curiosità in 3D, guiderà i visitatori alla scoperta del mondo della matematica. Orari: 9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dai 6 anni. 
  • In a Changing SeaMare nero: denuncia ambientale e responsabilità civile, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre, all'Acquario di Genova, Galleria Atlantide (Ingresso di fronte alla Biosfera). I rifiuti plastici gettati nei mari rappresentano da tempo un’emergenza globale, sia per l’elevato impatto ambientale sia per gli effetti devastanti sulla salute della fauna marina e su quella dell’uomo. La mostra fotografica, con gli scatti di Giuseppe La Spada, evidenzia l’allarmante contaminazione in corso nelle acque di Lipari e della Liguria. Orari: 10-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dai 6 anni.
  • L'infinita curiosità - Viaggio nell'Universo in compagnia di Tullio Regge, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre al Museo di Storia Naturale Giacomo Doria di Genova (via Brigata Liguria 9). Si varcheranno i confini del tempo e dello spazio, alla volta dell’Universo, in un viaggio dall’estremamente piccolo (la lunghezza di Planck) all’immensamente grande (l’orizzonte cosmologico), attraverso i temi più affascinanti e dibattuti della fisica contemporanea. Orari: 10-18. Dagli 8 anni. 
  • Animali vs Supereroi - Quando la realtà supera la fantasia, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre ai Magazzini del Cotone (Porto Antico). La mostra svela tutti i segreti degli adattamenti e dell’evoluzione animale, servendosi dei superpoteri di personaggi famosi creati da illustri fumettisti. In ogni tappa del percorso proposto sarà possibile approfondire gli adattamenti caratteristici di uno specifico animale, scoprendo come le sue incredibili peculiarità siano state trasferite al supereroe corrispondente, grazie alla fantasia del suo creatore. Orari: 9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dai 4 anni. 
  • Slam! Conoscere la tecnologia per prepararsi al futuro, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre ai Magazzini del Cotone (Porto Antico). Nel campo della robotica, Slam - Simultaneous Localization and Mapping  è il processo con il quale un robot si muove in un ambiente sconosciuto, imparando a riconoscere lo spazio, a descriverlo con una mappa e a geolocalizzarsi. Saltellando da un casellone all'altro, in un percorso in cui solo apparentemente è il caso a spingerci oltre, ci si ritroverà a combattere a colpi di algoritmi e motori a corrente continua, discorrendo con un automa, illuminati dalla tranquillizzante luce di un led. Orari: 9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dagli 8 anni. 

Laboratori

  • AI4museum: beni culturali per #natividigitali - Robot e olografia per la fruizione personalizzata, giovedì 25 e venerdì 26 ottobre 2018 a Palazzo Bianco (via Garibaldi). Un’esperienza coinvolgente guida alla scoperta dell’immenso patrimonio culturale italiano racchiuso in un museo ibrido - reale e al tempo stesso virtuale - fatto di opere tangibili e intangibili. Due intelligenze artificiali (IA) connesse a un robot e a un sistema olografico interattivo permetteranno ai visitatori di costruire un percorso personalizzato attraverso le opere d’arte. Il robot-guida saprà identificare il visitatore, accompagnandolo nella visita, captandone i segnali emotivi e mostrando alcuni contenuti multimediali aggiuntivi grazie al proprio display. Orari: 10-12.50, 15-18. Dagli 11 anni. 
  • Ciak: (re)Azione! La Chimica: interprete del cambiamento, da giovedì 25 a mercoledì 31 ottobre presso Piazza delle Feste al Porto Antico. Quali sono le tecniche analitiche che hanno permesso ai chimici di interpretare i cambiamenti e le trasformazioni della materia? Le reazioni proposte saranno semplici ma d'effetto come, per esempio, reazioni di cambio colore (acido/base, con indicatore fenolftaleina), o cambiamenti di stato. Orari: 9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi. Dai 6 anni.
  • Ctrl+X, Ctrl+V - Editoria genetica, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre a Porta Siberia. Con la scoperta degli acidi nucleici e del loro ruolo di contenitori dell'informazione genetica, le biotecnologie si sono specializzate, intervenendo direttamente sul libro di istruzioni che regola ogni entità biologica, il dna. I partecipanti saranno invitati a correggere e modificare il Dna usando tecniche proprie dei redattori di una casa editrice, metafora perfetta di un laboratorio di genetica. Orari:  9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dagli 11 anni.
  • Faunamon! Animali trasformisti! Gioca con la metamorfosi per collezionarli tutti, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre a Porta Siberia. Chi si nasconde dentro le Faunaball? Moltissime specie animali oggi conosciute sono capaci di subire profonde trasformazioni durante il proprio ciclo vitale. Per poter vincere, i giocatori del laboratorio dovranno prima imparare a conoscere il ciclo vitale di questi animali, i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno stadio. Le specie riusciranno a sopravvivere a un ambiente mutevole e a un’aspra competizione? Orari: 9-16.30 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dagli 8 ai 15 anni.
  • Parola d'ordine: costruire! Progetta, crea, impara, da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre a Palazzo della Borsa. Nel laboratorio si avranno a disposizione bastoncini magnetici, sfere di ferro ed enormi palloncini da gonfiare, collegare e assemblare per dare vita a nuove incredibili strutture. Utilizzando viti e strumenti di plastica, con il cartone si potranno costruire i palazzi della città di domani.  Orari:  9-17 da lunedì a venerdì; 10-19 sabato, festivi e 2 novembre. Dai 4 ai 5 anni. 

Qui si possono acquistare i biglietti del Festival della Scienza 2018 (il giornaliero costa 12 euro intero; 10 euro ridotto per studenti con tessera universitaria, over 65 anni, disabili; 8 euro ridottissimo per ragazzi fino ai 18 anni, genitori che accompagnano le classi e biglietti acquistati dopo le ore 17; bambini 0-5 anni gratis). Per tutte le info e rimanere aggiornati su luoghi e programma telefonare al numero 010 6598795, scrivere una mail a e-mail o consultare il sito del Festival della Scienza.

Potrebbe interessarti anche: , Cinque Terre Express 2020: il treno tra i borghi. Date, orari e biglietti , Genova, non solo spiagge: 6 scogliere dove fare il bagno nell'estate 2020 , Dal Lago delle Lame alla Cascata della Ravezza, l'escursione nel Parco dell'Aveto , Parco del Beigua: nuovi rifugi nella Foresta della Deiva, escursioni e novità per l'estate , Genova, il sentiero di 19 km dalla Val Fontanabuona a Quinto: ripristinato il percorso di Colombo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.