Striscia la Notizia all'Abbazia di San Fruttuoso con Vittorio Brumotti - Genova

Striscia la Notizia all'Abbazia di San Fruttuoso con Vittorio Brumotti

Attualità Genova Abbazia di San Fruttuoso Lunedì 15 ottobre 2018

Abbazia di San Fruttuoso
© Fai - Fondo Ambiente Italiano

Genova - Martedì 16 ottobre 2018, l’inviato di Striscia la notizia e campione del mondo di bike trial Vittorio Brumotti e il vicepresidente Esecutivo del Fai - Fondo Ambiente Italiano Marco Magnifico sono all’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli (Genova) per girare un servizio del TG satirico di Antonio Ricci in occasione della campagna nazionale di raccolta fondi del Fai Ricordati di salvare l’Italia attiva fino al 31 ottobre 2018. La strana coppia è nuovamente a San Fruttuoso per raccontare come il FAI si prende cura da 43 anni della conservazione e della valorizzazione di 61 luoghi speciali in tutta Italia e per mostrare l’impegno profuso ogni giorno dalla Fondazione per la manutenzione di questo gioiello dell’architettura romanico - gotica ligure e dei 33 ettari di terreni a uliveto e macchia mediterranea che le fanno da cornice.

Durante le riprese l’Abbazia di San Fruttuoso è regolarmente aperta alle visite. Orario di apertura: 10 - 15.45 (ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura). Gli orari di apertura possono subire variazioni in base alle condizioni meteomarine e di conseguenza agli orari dei battelli di linea da e per Camogli. Biglietti di ingresso: Intero 7 euro; Ridotto (4-14 anni) 3 euro; Iscritti FAI e bambini sotto i 4 anni: ingresso gratuito; Studenti fino ai 26 anni: 3 euro.

L'abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte è un luogo di culto cattolico situato nei pressi di Camogli, nella baia omonima, all'interno del parco terrestre e marino del Monte di Portofino. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Recco-Uscio-Camogli dell'arcidiocesi di Genova. L'abbazia è dedicata a San Fruttuoso di Tarragona, vescovo e santo catalano del III secolo, le cui ceneri sono conservate presso l'abbazia, dove sarebbero state traslate a seguito dell'invasione araba della Penisola Iberica.

L'abbazia di San Fruttuoso di Camogli è raggiungibile soltanto via mare, oppure percorrendo due panoramici sentieri: uno che scende dal soprastante monte di Portofino e l'altro che percorre la costa partendo dalla baia di Portofino. L'abbazia prospetta sull'antistante spiaggia balneabile. Nel 1951 vi fu girato il film Il diavolo in convento di Nunzio Malasomma con Gilberto Govi. Nella sua baia è collocata la celebre statua del Cristo degli abissi, posta nel 1954 sul fondale marino e restaurata negli anni novanta. Dal 1983 l'abbazia fa parte dei beni architettonici del Fondo per l'Ambiente Italiano, grazie alla donazione dei proprietari Frank e Orietta Pogson Doria Pamphilj. Periodicamente vi si svolgono concerti di musica classica e leggera e altre iniziative promosse dal FAI.

Potrebbe interessarti anche: , Sardine a Genova sabato 4 luglio: il ritorno in piazza. Manifestazione contro odio e paura , La serie Sky con Paola Cortellesi ambientata a Genova a settembre in tv: ecco Petra , Da MG MotoStore professionalità e top brand a misura di centauro , Università di Genova riapre le biblioteche: prenotazione dei posti e novità , Genova, la pista ciclabile in Corso Italia: cosa cambia da settembre

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.