Per non dimenticare - Genova

Per non dimenticare

Attualità e tendenze Genova Venerdì 18 luglio 2003

Genova - Genova ricorda il G8. Tanta polizia (in divisa e in borghese) ma soprattutto , rigorosamente pacifiche, che culmineranno domenica in un grande corteo seguito da un concerto.
Dunque un weekend all’insegna della voglia di “saperne di più” su avvenimenti che, ancora oggi, non hanno trovato una spiegazione soddisfacente. Le diverse iniziative si concluderanno il 20 luglio.

Sabato 19 luglio, alle 15.00, avrà luogo al Teatro Modena (nella Sala Mercato) un incontro dal titolo Verità per Genova: Diaz, Bolzaneto e i fatti di strada. L’organizzazione è dei comitati e , capitanata da Giuliano Giuliani, padre di Carlo.
Interverranno all'incontro i testimoni di quelle giornate, gli avvocati del e Marco Bertotto, presidente della . A coordinare l’incontro saranno Carlo Gubitosa e Antonio Bruno. Al dibattito sono stati tra l’altro invitati Gianni De Gennaro, capo della Polizia di Stato, Vincenzo Canterini, Comandante del I reparto mobile di Roma, Roberto Castelli, ministro della giustizia e Francesco Colucci, ex questore di Genova. Saranno affrontati argomenti scottanti, tra cui quello delle presunte violenze a Bolzaneto e quello dell’uso dei lacrimogeni da parte delle forze dell'ordine.
La giornata si conclude ancora al Modena: è infatti previsto, per le 21.30, uno spettacolo che coinvolgerà anche la : Il dibattimento negato.

Ma l’appuntamento più atteso è quello di domenica 20 luglio, che segnerà anche la conclusione di questa settimana dedicata a Carlo Giuliani: musica e teatro di strada, con tanto di sventolamento di bandiere della pace, coloreranno piazza Alimonda. Da lì, alle 18.00 circa, partirà il corteo che terminerà alla Foce.
I partecipanti saranno invitati a manifestare con un cerotto sulla bocca: un silenzio di denuncia significativo.
A seguire ci sarà il grande concerto che coinvolgerà nomi illustri e molto amati: Alessio Lega, Les Anarchistes, Assalti Frontali, Punkreas, La casa del Vento, e i Modena City Ramblers. In un primo momento sembrava dovesse esserci anche . Ebbene, il menestrello di Radio Bemba non suonerà. Per un suo concerto bisognerà aspettare agosto: il 2 sarà a Piacenza, il 4 a Pescara e il 6 a Volterra.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus a Genova: Italica Grondona, la nonna di 102 anni guarita dal virus , Coronavirus in Liguria: San Martino tra 8 centri che sperimentano il Favipiravir , Coronavirus, Amt Genova: nuovo orario e meno bus dal 30 marzo. Navebus sospeso , Coronavirus in Liguria, Toti: «Aumenteremo tamponi e faremo test sierologici» , Coronavirus a Genova: numero per la spesa a casa. Oltre 1.400 consegne in 15 giorni

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.