Ponte Morandi: abbonamento Amt annuale gratis per gli sfollati - Genova

Ponte Morandi: abbonamento Amt annuale gratis per gli sfollati

Attualità Genova Sabato 8 settembre 2018

Bus Amt
© Arbalete, Wikipedia commons

Genova - Tutte le persone che sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni dopo il crollo del ponte Morandi potranno viaggiare gratis su tutti i mezzi Amt. La decisione - assunta dall’amministrazione comunale in accordo con Amt - consentirà agli sfollati di muoversi su tutto il territorio comunale usufruendo di uno speciale abbonamento annuale dopo averlo ritirato presso i point dell’azienda di mobilità cittadina di trasporto pubblico.

«Un ulteriore segnale di vicinanza da parte del Comune di Genova alle famiglie che si trovano a vivere un momento molto difficile a causa della tragedia del Morandi del 14 agosto - sottolinea l’assessore alla mobilità del Comune di Genova Stefano Balleari - Dall’assistenza nei primi giorni dell’emergenza alla ricerca di un’adeguata sistemazione abitativa, stiamo cercando di occuparci di ogni aspetto del sostegno alle famiglie colpite. Con questa decisione l’Amministrazione vuole anche promuovere l’utilizzo del mezzo pubblico come modalità di trasporto per tutta la cittadinanza».

«Amt si sta impegnando al massimo per offrire servizi di trasporto che consentano ai genovesi di poter continuare la loro vita personale e professionale, ancor di più per chi ha avuto la disgrazia di perdere la propria casa - dice Marco Beltrami, amministratore unico di Amt - Con piacere abbiamo accolto la richiesta dell’amministrazione di concedere l'abbonamento amt annuale gratis agli sfollati del Ponte Morandi, consapevoli di quanto la mobilità sia essenziale per recuperare un minimo di normalità».

Inoltre, Atp Esercizio ha deciso di istituire, in vista dell’inizio dell’anno scolastico, un servizio gratuito di corriere navette dedicato agli studenti delle scuole superiori che siano residenti nei Comuni della Valle Stura e della Val Polcevera. Ogni giorno sei navette partiranno da Rossiglione, Ceranesi, Campomorone, Serra Riccò, Sant’Olcese e Mignanego. Le navette, per le quali si utilizzeranno mezzi Atp impiegati già nel normale servizio di trasporto pubblico, saranno dirette alle stazioni FS di Voltri, Pontedecimo e Bolzaneto: da qui gli studenti avranno la possibilità di proseguire in treno o a bordo di un mezzo Amt Genova.

Potrebbe interessarti anche: , Autostrade in Liguria: pedaggi gratis, controllo gallerie e lavori. Il piano cantieri , Genova, nuovo parcheggio di interscambio a Rivarolo: tariffe. Gratuità e sconti con Amt , Nuovo Porticciolo di Nervi: fine lavori a maggio 2021. Il video di come sarà , Meteo Genova 2 giugno 2020: le previsioni per una giornata all'aperto , Sestri Levante e Baia del Silenzio: spiagge libere aperte. Come funziona e regole

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.