Cultura Genova Giovedì 19 luglio 2018

Festival dello Spazio 2018 a Busalla: il programma dall'eclissi totale a Nespoli

Astronauta
© Pixabay

Genova - Da venerdì 27 a domenica 29 luglio 2018, a Villa Borzino di Busalla, tutti con gli occhi al cielo per la seconda edizione del Festival dello Spazio 2018. Tre giorni di eventi e incontri con un programma tutto dedicato a esplorazioni spaziali, Luna, pianeti e alle ultime scoperte della volta celeste, per svelare tutti i segreti dello spazio e scoprire... che è più vicino di quanto si possa immaginare. La Luna sarà grande protagonista in questa edizione: nella notte di venerdì 27 luglio 2018, giornata inaugurale del Festival, si assisterà a Villa Borzino (meteo permettendo) a un'eclissi totale di Luna, che diventerà rosso rubino. Ci saranno conferenze su ciò che sappiamo del nostro satellite naturale, sui piani futuri delle Agenzie Spaziali per costruire nuovi habitat all'interno della Luna. Tutte le info collegandosi al sito web del Festival dello Spazio. Inoltre, al termine di ogni giornata di eventi, si terrà il Fuori Festival 2018: qui il programma. Ora addentriamoci nel Festival dello Spazio 2018 a Busalla.

Tanti ospiti: da Paolo Nespoli a Luciano Guerriero, da Giovanni Caprara ad Amalia Finzi, fino a Luigi Colangeli, Marco Bersanelli e Attilio Ferrari. Il testimonial più importante del festival sarà però Franco Malerba, nato proprio a Busalla, il primo astronauta italiano ad aver volato nello spazio il 31 luglio 1992 con lo shuttle Atlantis, che portava in orbita la piattaforma tecnologica europea Eureca - 1 e il satellite italiano Tethered. È stato proprio Malerba a ideare il Festival dello Spazio a Busalla: «Con il Festival dello Spazio 2018 incontreremo i protagonisti delle attività spaziali di oggi. Le statistiche ci dicono che il settore spaziale è quello che cresce e assume di più nel settore industriale e che crea più opportunità di lavoro. Avremo quest'anno la presenza della Galileo Agency».

«Il Festival dello Spazio è un evento che dimostra la capacità di un Comune come Busalla di aprirsi al pubblico e arrivare fino allo spazio - spiega Ilaria Cavo, assessore alla cultura di Regione Liguria, che sostiene l'evento - Sarà un festival dedicato soprattutto ai giovani, con molte curiosità da svelare: una su tutte quella della futura auto autonoma». Ma ecco il programma completo del Festival dello Spazio 2018 a Villa Borzino di Busalla:

Venerdì 27 luglio

  • Ore 9: Inaugurazione del Festival. Interventi di Loris Maieron, Sindaco di Busalla, Fabrizio Fazzari, Assessore alla Cultura di Busalla, Paolo Odone, Presidente Camera di Commercio di Genova, Walter Cugno, Thales Alenia Space, Fabio Massimo Grimaldi, Presidente Altec, Roberto Battiston, Presidente Agenzia Spaziale Italiana. Conduce Franco Malerba.

  • Ore 10: L’Agenzia Italiana Spaziale ha 30 anni. Incontro con Luciano Guerriero, Past President dell’Asi e Roberto Battiston, Presidente Asi. Conduce Giovanni Caprara.

  • Ore 11.30: Presentazione del libro Professione Astronauta, La lunga strada per arrivare allo Spazio di Franco Malerba e Antonio Lo CampoInaugurazione della Mostra.
  • Ore 12: Inaugurazione della Mostra Dimostrazioni: I servizi Galileo della Gnss e il robot dell’Iit.
  • Ore 15: La Luna è una severa maestra. Ciò che le missioni scientifiche ci hanno insegnato sul nostro satellite. Incontro con Enrico Flamini, Chief Scientist dell’Asi.
  • Ore 15.45: 1968: cinquant’anni fa la prima circumnavigazione della Luna; lo sbarco è imminente. Incontro con Antonio Lo Campo, giornalista scientifico - La Stampa Tuttoscienze

  • Ore 16.30: Piattaforme in orbita lunare. Un supporto per le attività di esplorazione lunare. Incontro con Maria Antonietta Perino, Thales Alenia Space.

  • Ore 17.15: Robotica dalla Terra alla Luna e… oltre. Incontro con Roberto Cingolani, Direttore Iit (Istituto Italiano di Tecnologia).

  • Ore 18: Dimostrazione del robot dell'Iit.

  • Ore 18.15: Acqua sulla Luna: uno strumento italiano è pronto ad estrarla. Incontro con Marco Molina, Chief Technical Officer della Divisione Sistemi Avionici e Spaziali - Leonardo.

  • Che fai tu, Luna, in ciel? Una festa (da vivere insieme) per l’Eclissi di LunaL’eclissi lunare totale inizierà alle 19.15 e si concluderà alle 02.30 circa, con il momento di massima occultazione che sarà alle 22.22. Marte, trovandosi all’opposizione rispetto al Sole raggiungerà il massimo della visibilità e sarà affiancato dalla Luna, anch’essa rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale.

Sabato 28 luglio

  • Ore 10: Il mondo futuro alle porte: fusione comunicazione e navigazione con il G5. Incontro con Alberto Tuozzi, Direttore divisione Telecomunicazioni e Navigazione dell’Asi.

  • Ore 11: I nuovi servizi satellitari: arriva l’auto autonoma. Incontro con Marco Brancati, Direttore Tecnico e dell’Innovazione di Telespazio.
  • Ore 12.15: Il monitoraggio della caduta del Palazzo di Cristallo Tiangong – 1. Incontro con Alberto Buzzoni, Inaf.
  • Ore 15: Motori nello spazio: come ci si muove quando non c’è alcun mezzo su cui far leva. Incontro con Armando Tempesta, Thales Alenia Space - Master Sioi.
  • Ore 16: Space Rider e mini-shuttle: un po’ di logistica spaziale. Incontro con Roberto Angelini, Direttore Ingegneria Dominio Esplorazione e Scienza Thales Alenia Space - Politecnico di Torino e con Elisa Manetti, Amministratore di Management Criteria.
  • Ore 17: Una trivella italiana alla ricerca della vita extraterrestre. Incontro con Amalia Finzi - Politecnico di Milano. Eccezionalmente in esposizione a Villa Borzino l’esemplare di terra (Ground Reference model) della mini-trivella che era a bordo della sonda Philae rilasciata da Rosetta sulla cometa Chury. Questa trivella farà parte dell’equipaggiamento di Exomars alla ricerca di tracce biologiche nel sottosuolo di Marte.

Domenica 29 luglio

  • Ore 14.30: Athena: il più grande telescopio spaziale ai Raggi X. Incontro con Flavio Gatti, docente di Fisica e Tecnologia dello Spazio dell’Università di Genova.
  • Ore 15.15: Sfide difficili per Bepi Colombo, l’esploratore di Mercurio. Incontro con Luigi Colangeli, Capo dell’ufficio di coordinamento scientifico dell’Esa.
  • Ore 16.15: Il grande spettacolo del cielo. Cosmologia, Materia Oscura e Big BangIncontro con Marco Bersanelli, Docente di astrofisica all’Università degli Studi di Milano.
  • Ore 17.15: Onda su onda (gravitazionale). Incontro con Attilio Ferrari, Docente Università di Torino, Presidente del Planetario - Museo dell’Astronomia e dello Spazio di Torino. Nel corso dell’incontro, viene presentato un gioco sulle onde gravitazionali messo a punto dal Museo dell’Astronomia e dello Spazio di Torino che fa capire cos’è una deformazione dello spazio-tempo.

Potrebbe interessarti anche: , Il Museo del Mare con i sui 235mila visitatori del 2018 e i progetti per il 2019 , Feste di Natale 2018 nei musei civici di Genova: dal presepe alle mostre , Incipit: un festival letterario genovese tra reading e incontri con gli autori , Dialetto nelle scuole della Liguria: nuovo bando per insegnare zeneize , Buon fine, il progetto di Coop Liguria contro lo spreco alimentare

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Santiago, Italia Di Nanni Moretti Documentario 2018 Il cinema di Nanni Moretti procura sempre un trasalimento, legato alla presenza ricorrente dell'autore nella sua opera. Che il film si richiami oppure no alla sua esperienza personale, lo spettatore oscilla tra finzione del personaggio e intimità... Guarda la scheda del film