Outdoor Genova Martedì 12 giugno 2018

Liguria Pride 2018 a Genova: percorso del corteo e After Party

Liguria Pride
© www.liguriapride.it

Genova - Bollettino meteo speciale a Genova nella giornata di sabato 16 giugno 2018: previsti arcobaleni su tutto il capoluogo ligure. Questa pioggia di colore è dovuta al Liguria Pride 2018: la marcia colorata a sostegno dei diritti LGBTQI che torna a Genova per diramare un insolito allarme: Allerta Rainbow! Una campagna social direttamente dalla pagina Facebook del Liguria Pride con tre allerte, verde, gialla e rossa, per lanciare spunti di riflessione sulla situazione sociale italiana e mondiale. Il 16 giugno con il liguria Pride si terrà una camminata simbolica per portare in strada la Liguria della solidarietà e dell'accoglienza, il rispetto delle differenze e il superamento di stereotipi e ghetti immaginari verso la cultura lgbtqi. Tutti sono invitati a scendere in piazza e marciare insieme.

L’appuntamento è alle ore 15 in via San Benedetto, vicino Palazzo del Principe, con partenza verso le 16. Il Liguria Pride 2018 procederà verso Piazza Acquaverde, affiancando la stazione Principe per poi proseguire in via Balbi, la via delle facoltà umanistiche dell’Università di Genova. Giù fino in piazza della Nunziata, e si continua passando nella galleria Giuseppe Garibaldi e nella galleria Nino Bixio, luoghi ombreggiati e freschi, dove poter mettere la musica ad alto volume effetto disco. Si sbuca in piazza Corvetto e si procede scendendo da via San Giacomo e Filippo e poi via Serra. Arrivati in via Fiume si gira per raggiungere via XX Settembre verso Piazza De Ferrari, dove dopo i discorsi dal palco (il carro del Coordinamento Liguria Rainbow) si concluderà il corteo. Gli altri carri gireranno in via Dante per non entrare in piazza e avere agio di fermarsi per il disallestimento.

Dalle 23 in poi da non perdere l'aperitivo ai Giardini Luzzati e il Party finale al Banano Tsunami, organizzato dal coordinamento Liguria Rainbow, da Banano Tsunami e Hot Vibes. Alla console ci sarà DjLaMi' e Dj Tarick1. Special guest sarà Stefano Radda. Quest'anno Liguria Pride lancia 4 hashtag con la campagna social: #liguriapride2018, #allertarainbow, #offensiviedivisivi e #ilpatrociniosonoio. Gli ultimi due hashtag si riferiscono in particolare alla vicenda del mancato patrocinio di quest'anno da parte del Comune di Genova e Regione Liguria. Tanti hanno aderito via social alla manifestazione, da Cecilia Strada, dirigente di Emergency, a Marilena Grassadonia, presidente di Famiglia Arcobaleno, da Lella Costa a Enrique Balbontin.

«Liguria Pride e la comunità lgbt sta all'erta: siamo pronti a cogliere tutti i segnali pericolosi e cancellare ansie, paure e pregiudizi derivanti spesso dalle istituzioni e dalla politica - dichiara Simone Castagno di Famiglia Arcobaleno - l'hashtag offensiviedivisivi di quest'anno vuole ironizzare su ciò che è stato detto di noi: la nostra comunità al contrario unisce e non è offensiva: in fondo, cosa c'è di offensivo nella libertà degli altri?».

La manifestazione ha quest'anno il patrocinio dell'Università di Genova, di Us Consultate General Milan, del Comune di Albenga di Finale Ligure e del Consolato dell'Equador. «Il nostro governo sta lavorando molto al riconoscimento dei diritti di tutti - dichiara Magnolia Andrade, viceconsole dell'Equador - l'obiettivo è quello di garantire questo riconoscimento costante nel tempo per dare importanza a tutte le persone e tutte le famiglie».    

Infine, dallo staff del Liguria Pride, qualche simpatico e utile suggerimento in vista della manifestazione di sabato 16 giugno:  

  • Vestirsi adeguatamente per fronteggiare il caldo, avendo dato un occhio alle notizie meteo.
  • Portare acqua o bevande ma non in vetro o lattine, pesanti scomode e pericolose.
  • Durante il percorso sarà possibile acquistare rifornimenti di acqua dai volontari del Liguria Pride o dai locali lungo la manifestazione.
  • Evitare zaini troppo ingombranti, ed evitare di dimenticarli lungo il percorso.
  • Segnalare allo staff del Liguria Pride (che sarà riconoscibile dalle magliette rosse) qualunque problema o necessità.
  • Aiutiarsi a vicenda: se qualcuno non si sente bene tenere conto che due ambulanze e paramedici del 118 saranno a disposizione del corteo.
  • Chi porta il tacco 12 sappia che saranno circa quattro chilometri di parata.
  • In caso di stanchezza, cinque carri saranno disponibili dove salire per riposare e ballare.

Potrebbe interessarti anche: , Genova si candida a Capitale Europea dello Sport 2023 , Ruota panoramica 2018/2019 al Porto Antico di Genova: orari e prezzi , In Liguria la Camminata tra gli Olivi 2018: gli itinerari tra natura, frantoi e borghi , Un Preboggion da favola: percorsi sui sentieri del Righi, dalla raccolta alla cucina , 4x4 Fest Carrara 2018, salone dell'auto a trazione integrale: biglietti, programma e orari

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Widows Eredità criminale Di Steve McQueen Thriller Regno Unito, 2018 Ambientato nella Chicago dei nostri giorni, in un periodo di agitazione e tumulti, quattro donne, senza nulla in comune tranne il debito lasciato dalle attività criminali dei mariti, uccisi durante un colpo andato male, decidono di unirsi e prendere... Guarda la scheda del film