Mostre Genova Giovedì 17 maggio 2018

Ciao: la Mostra Internazionale di Illustratori Contemporanei alle Raccolte Frugone di Nervi

© Giulia Piras
Altre foto

Contenuto in collaborazione con Musei di Genova

Genova - E' iniziata lo scorso 4 marzo, fino a domenica 10 giugno, Ciao, XIII Mostra internazionale di illustratori contemporanei, presso le Raccolte Frugone dei Musei di Nervi. 

La mostra, in collaborazione con l’Associazione culturale Tapirulan di Cremona, è collegata al concorso Tapirulan, che premia un autore e che organizza un evento che incuriosisce, attrae visitatori e focalizza l'attenzione sulle illustrazioni. Una mostra ricca di immagini e colori che si compone di tre elementi: da un lato le quarantotto immagini selezionate per il concorso, affiancate dalle illustrazioni vincitrici delle precedenti edizioni e infine la mostra dell'autore ospite. Quest'anno è il turno di Tony Wolf, protagonista della personale Antonio Lupatelli – Tony Wolf

Ogni anno Tapirulan si attiva per creare nuove opportunità espositive e da quattro anni ha iniziato una collaborazione con il Comune di Genova e i suoi  Musei di Nervi, in virtù della quale sarà possibile visitare la mostra per altri tre mesi nelle sale delle Raccolte Frugone, in Villa Grimaldi Fassio a Nervi.  

Un’occasione unica perché è la prima volta in assoluto che le opere originali dello straordinario illustratore Antonio Lupatelli vengono esposte.  Bussetano di origine ma cremonese di adozione, è conosciuto ai più con lo pseudonimo Tony Wolf. Con le sue illustrazioni ha accompagnato generazioni di bambini: non c’è famiglia che non abbia un libro di Tony Wolf nella propria libreria. Tra le sue opere più conosciute Le storie del bosco per i personaggi Pingu e Pandi.  

L’invito di Tapirulan è arrivato puntuale come ogni anno e, per la XIII edizione,  è stato raccolto da oltre 860 illustratori, infrangendo i record degli anni precedenti. Le opere giunte da oltre 45 Paesi del mondo hanno risposto al tema scelto per questa edizione: CIAO, una forma di saluto amichevole e informale, usato soprattutto in Italia, ma ormai diffuso in quasi tutto il mondo. Con un ciao ci si incontra, ci si presenta, ci si commiata… Come? Dove? Con chi? Perché? Gli illustratori si sono cimentati nella realizzazione di una tavola, di formato rigorosamente quadrato, che raccontasse CIAO. In mostra saranno protagonisti i 48 illustratori selezionati a seguito del concorso (12 dei quali vedranno le loro immagini  pubblicate sul calendario 2018 di Tapirulan), e i vincitori, l'illustratrice russa Victoria Semykina, per il primo premio di  2000 euro, assegnato dalla giuria,  e Davide Bonazzi,  per il premio popolare di 500 euro, per il quale é stato decisivo il voto del web. Bonazzi é il primo autore a vincere entrambi i premi del concorso, avendo già vinto il Premio della Critica nel 2013.  

La mostra è visitabile dal martedì al venerdì  dalle 9 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 19.30 (chiuso il lunedì).

Ingresso:

  •  intero  5 euro 
  • ridotto 4 euro 

Info e prenotazioni visite guidate:

Potrebbe interessarti anche: , Da Monet a Bacon: al Ducale 60 capolavori dal Sud Africa. Foto, orari e biglietti , Cittadinanza ad arte, la mostra su emozioni e legalità: il progetto per le scuole , Il Salotto del Cavalier Tempesta: gli affreschi di Pieter Mulier a Palazzo Lomellino , Paganini Rockstar come Hendrix, la mostra infiamma Palazzo Ducale: foto e percorso , Handhumans vs Handimals, in mostra le mani dipinde di Guido Daniele

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film