Shopping Genova piazza De Ferrari Martedì 8 maggio 2018

Stile Artigiano 2018 a Genova: il programma tra food e design made in Liguria

Artigianato
© Pixabay

Genova - Una città in perfetto stile artigiano. Così si presenterà Genova a cittadini e turisti in occasione della decima edizione di Stile Artigiano 2018 - Made in Liguria. Tre giornate, da venerdì 18 a domenica 20 maggio 2018, tra esposizioni, degustazioni, laboratori in Piazza De Ferrari e dintorni (eventi sono gratuiti). Le botteghe storiche di Genova, per l'occasione, saranno aperte al pubblico. L'obiettivo? Valorizzare, difendere e promuovere l'artigianato della Liguria. L'evento è organizzato da Confartigianato con il contributo di Regione Liguria e Camera di Commercio di Genova.

Saranno 50 le imprese presenti in piazza De Ferrari a Genova: venerdì 18 maggio, alle ore 12.30, si terrà il taglio del nastro di Stile Artigiano 2018 in piazza con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci. Già prima dell'apertura ufficiale della manifestazione, da lunedì 14 maggio, saranno aperte le botteghe degli artigiani aderenti all'iniziativa, che illustreranno i segreti dei loro antichi mestieri, con visite guidate da un'ora e laboratori. Grazie al Comune di Genova, la fontana di Piazza De Ferrari sarà illuminata con i colori di Stile Artigiano, il bianco e il rosso. Venerdì 18 maggio, in occasione della decima edizione, Poste Italiane realizzerà un esclusivo annullo filatelico forgiato Stile Artigiano, su cartoline di Camogli e Boccadasse della collezione Liguria is fashion

Sabato 19 maggio, prenderà il via Un giorno da artigiano: laboratori In Canta-Tour, dedicati a liguri e turisti che vogliano scoprire le bellezze del centro storico, con visite guidate nelle botteghe artigiane genovesi, accompagnati dalla musica e dalla comicità di Carlo Denei, cabarettista, autore televisivo e cantautore italiano. Alle ore 21, L’ora di te, canzoni vere e cabaret: una serata dedicata allo spettacolo con Denei e i musicisti Alessandro e Davide De Muro e Fabrizio Salvini, per festeggiare i 10 anni di Stile Artigiano. Per tutta la durata della manifestazione, saranno organizzati i Bici-Tour per provare, gratuitamente, le migliori biciclette artigiane della Pedemonte Bike di Mele, in un percorso che si snoderà tra piazza de Ferrari e il Porto Antico.

Quest’anno, Stile Artigiano si arricchisce anche di iniziative collaterali. Lo Speciale sport vede la collaborazione tra Confartigianato Liguria e Genoa Cfc per la valorizzazione dei prodotti locali dell’agroalimentare nell’area hospitality in occasione delle partite casalinghe dei rossoblù: alcuni giocatori si cimenteranno, per un giorno da artigiano, nelle lavorazioni tipiche dell’artigianato ligure. Per la prima volta, i Parchi di Antola e Beigua esporranno le proprie produzioni tipiche in piazza.

«Stile Artigiano sta diventando un'eccellenza riconosciuta da pubblico, imprese e istituzioni - spiega Gianfranco Grasso, presidente di Confartigianato Liguria - Sicuramente è un modo per promuovere la Liguria sotto molteplici aspetti in Italia e all'estero. Una grande opportunità anche per i giovani, che saranno coinvolti nella manifestazione offrendo loro numerosi spunti, in un momento ancora difficile per la nostra economia». 

A che punto è oggi l'artigianato in Liguria? Secondo l'assessore regionale allo sviluppo economico e all'artigianato Andrea Benveduti: «l'obiettivo è quello di globalizzare il locale. L'artigianato di eccellenza è un settore che la regione sostiene con determinazione. D'altra parte le imprese artigiane sono un volano importante per l'attività del territorio e meritano attenzione». Poi l'assessore parla di economia, di futuro e di giovani: «La rilocalizzazione dell'economia, in  questo momento di crisi è essenziale per permettere ai territori di recuperare valore e di trattenere i suoi giovani: con una rinnovata imprenditorialità, quei ragazzi che cercano fortuna all'estero potrebbero restare in Liguria e riscoprire proprio qui nuove opportunità lavorative».

Paura di perdervi qualche evento dello Stile Artigiano 2018? Ecco il programma completo (tutte le iniziative sono gratuite): 

Da lunedì 14 a domenica 20 maggio

  • Una settimana da artigiano: laboratori aperti. Lo scopo è quello di far vivere un'esperienza all'interno di una bottega tipica genovese del centro storico per imparare i trucchi del mestiere grazie ai maestri artigiani. Durata dei laboratori: un'ora circa.
  • Luci e colori a De Ferrari (durante le ore serali): la fontana di Piazza De Ferrari si illumina con i colori di Stile Artigiano.

Venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 maggio

  • Esposizione, degustazione vendita a De Ferrari: indirizzata a  liguri e turisti che vogliano trovare i migliori prodotti dell'eccellenza artigianale ligure.
  • Un giorno da artigiano: laboratori in piazza. Per vivere in piazza la possibilità di creare e realizzare manufatti insieme ai maestri artigiani.
  • Mostra il tuo stile: liguri e turisti potranno scattarsi selfie nell'apposito totem adiacente all'area media in Piazza De Ferrari.
  • Accettate il consiglio: il salotto di Massimiliano Lussana (presso l'area media). La rubrica bisettimanale di Confartigianato si trasferisce nel salotto di Stile Artigiano. In Piazza De Ferrari scenderanno i personaggi della politica nazionale, regionale e comunale per rispondere a pungenti interviste
  • Parchi Antola e Beigua: speciale territorio. Per la prima volta i Parchi dell'Antola e del Beigua sbarcano in piazza per proporre le eccellenze dei loro territori.
  • Evolgo: speciale lavoro e formazione. Cittadini e turisti possono diventare carrozzieri per un giorno lucidando una parte della macchina  in compagnia di Evolgo, la prima rete a livello nazionale di imprese nel settore automotive.

Singoli eventi

  • Venerdì 18 maggio: Annullo filatelico Stile Artigiano. Poste Italiane realizza un annullo filatelico su cartoline di Camogli e Boccadasse della collezione Liguria is Fashion.
  • Sabato 19 maggio: Un giorno da artigiano. Laboratori in Canta-Tour. Visite guidate nelle botteghe genovesi con la musica e la comicità di Carlo Denei.
  • Venerdì 18 e domenica 20 maggio: Un giorno da artigiano. Bici -tour. Si potranno provare gratuitamente le biciclette artigiane della Pedemonte Bike di Mele tra Piazza De Ferrari e Porto Antico.
  • Sabato 19 maggio alle ore 21: L'ora di te, canzoni vere e cabaret. serata dedicata allo spettacolo con Carlo Denei e con i musicisti Alessandro e Davide De Muro e Fabrizio Salvini.
  • Domenica 20 maggio: Futura. Speciale formazione. Gli allievi dei corsi di acconciatura ed estetica dell'ente di formazione Futura di Savona realizzeranno una performance
  • Domenica 20 maggio alle ore 18.30: Mille e una... danza. Spettacolo di danza mediorientale. In chiusura della manifestazione uno spettacolo per valorizzare l'integrazione delle culture e delle arti espressive, ideato dalla coreografa Majidah e la sua compagnia Marrakech

Info: Confartigianato Liguria, 010 8461822.

Potrebbe interessarti anche: , Torna a Genova Gizmark, l'appuntamento più atteso sul mondo dell'hi-tech , Istituto Ottico Isolani 1929-2019: da 90 anni al servizio del vostro benessere visivo , Fantasy and Hobby 2019: la fiera della creatività tra decoupage, bijoux e tanto altro , Fantasy and Hobby 2018: torna a Genova la fiera della creatività. Tra decoupage, bijoux e tanto altro , Piccole cose: tessuti naturali e biologici certificati, modelli e stampe particolari

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.