Food Genova Giovedì 21 dicembre 2017

Officine Garibaldi: pizze gourmet e piatti della tradizione nel fascino di un palazzo storico

Genova - A Genova, all’interno degli splendidi ambienti di un Palazzo dei Rolli del Cinquecento, sono arrivate le Officine Garibaldi, ristorante e pizzeria in via Quattro Canti di san Francesco 40r, a cento metri da Palazzo Tursi.

Tra specchi moderni e luminosi e ben quattordici colonne di marmo bianchissimo è possibile gustare pizze e piatti della tradizione ligure, rivisitati in chiave moderna, anche senza glutine.

Il menù e ricco e variegato, ma partiamo proprio dalle pizze, dalle più classiche, alle ricette gourmet, passando per le schiacciate e arrivando alle pizze nere. L’impasto di queste ultime, oltre ad essere particolarmente scenografico e di effetto, contiene carbone vegetale con germe di grano, ricco di fibre, ma con poco lievito. Questa caratteristica rende le pizze più leggere e digeribili, proprio grazie alla lenta lievitazione, dalle ventiquattro alle trentasei ore.

Tra le pizze gourmet, bianche o nere, spicca la Harley Davidson (a proposito, nel locale vicino ai tavoli ne troverete una, parcheggiata in tutto il suo splendore, ad arricchire l’arredamento) con mozzarella, calamari fritti e grana. Per i veri temerari c’è la piccante: e quando si dice piccante significa che lo è veramente, a base di nduja, peperoncino habanero e salame, ovviamente piccante.

La Garibaldi è invece la regina delle pizze nere, con pomodori san Marzano, bufala DOP, acciughe salate e cipolle di Tropea. Per chi è appassionato di motori, oltre alla Harley Davidson ci sono anche la Fiat e la Piaggio. In questo caso, per scoprire gli ingredienti, è necessario fare un salto alle Officine Garibaldi, dove potrete gustare anche il goloso aperipizza (a partire da 10 euro a persona) con vino o birra, tagliere con pizze bianche o nere, verdure in pinzimonio di olio sale e limone, hummus di ceci e schiacciate.

Le pizze possono essere anche senza glutine, così come le ricette del ristorante, dall’antipasto al dolce, tutto rigorosamente fatto in casa.

Anche le fritture di pesce sono senza glutine, preparate con una tempura di riso e acqua frizzante fredda. Il contatto con l’olio bollente, provocando uno shock termico, dona alla pastella e all’impanatura sapore e leggerezza, togliendo la sgradevole sensazione di unto.

Tante sono le ricette provenienti dalla cucina, come la pasta e fagioli rivisitata: non la classica zuppa, ma penne, cannellini e bacon croccante. Oppure il baccalà, che si trasforma in tortino adagiato su di un letto di patate profumate al timo, olio e sale, servito in terrina, con olive taggiasche, capperi, acciughe, pinoli, pomodoro, aglio e prezzemolo.

Da provare anche i risotti, gli arrosti, il roastbeef e il filetto di maiale. Tutto accompagnato da vini selezionati, cocktail e birre di qualità.

Le Officine Garibaldi ospitano anche serate musicali, eventi, ricevimenti, feste di laurea e compleanni. Inoltre è attiva la Promo Wedding: a partire da 60 euro a persona, bevande incluse.

Il locale è aperto dal lunedì al sabato sera, a partire dalle ore 18.

Potrebbe interessarti anche: , Una hamburgeria di Genova tra le 10 migliori d'Italia: nella top ten anche Sanremo , Ronaldo-mania anche a Genova: ecco la brioche CR7, con ingrediente segreto , Sagre a Genova e nell'entroterra dal 13 al 15 luglio: pansoti, nutella e focaccette , Aperitivo sul mare a Genova e in riviera: 10 locali tra cocktail e viste mozzafiato , Genova: McDonald’s potenzia il servizio di consegna a domicilio grazie a Deliveroo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La prima notte del giudizio Di Gerard McMurray Azione, Horror, Fantascienza U.S.A., 2018 Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 percento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di una notte in una comunità... Guarda la scheda del film