Libri Genova Sabato 2 dicembre 2017

Fiera del Libro di Natale 2017 a Genova, tra incontri con gli autori e idee regalo

Libri
© shutterstock

Attenzione: la Fiera del Libro a Genova è stata prorogata fino a domenica 21 gennaio 2018

Genova - La Fiera del Libro di Genova, organizzata dal Comune di Genova e affidata all’Associazione Fiera del Libro, torna in largo Pertini da sabato 2 dicembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018. Si tratta di un appuntamento natalizio tradizionale, addirittura storico, che risale al 1926 e non ha mai avuto interruzione, tanto da potersi definire come una delle prime manifestazioni fieristiche librarie d’Italia. Questa edizione della Fiera del Libro di Natale è aperta dalle 9 alle 19.30, con apertura serale mercoledì 6 e giovedì 21 dicembre (chiusa lunedì 25 dicembre e lunedì 1 gennaio 2018).

Ad allestire e animare la 91esima edizione è la neonata Associazione Fiera del Libro, che riunisce i ventidue librai genovesi abituali partecipanti alla Fiera. Ognuno di essi espone la sua scelta di volumi - tra libri nuovi, antichi, usati e secondo mercato - sotto i circa mille metri del tendone montato davanti al Teatro Carlo Felice, dopo decenni di esposizione in galleria Mazzini. Il rinnovamento associativo ha stimolato l’organizzazione di alcuni eventi collaterali, in cui i protagonisti non solo i libri ma anche e soprattutto gli scrittori. Tre sono gli appuntamenti in programma.

Il giorno dell’inaugurazione, sabato 2 dicembre, quattordici autori incontrano il pubblico pronti a firmare le copie. Sono: Fabrizio Càlzia con Il Genoa dalla A alla Z (Newton Compton Editori), Claudio Ceotto con Viaggiatori vulnerabili (Coedit), Arianna Destito con Genova d’autore (Morellini), Enzo Marciante con Storia di Genova a fumetti (Coedit), Maria Masella con Mariani e la cagna (Fratelli Frilli), Maurizio Michieli con L’allenatore torna sempre con la sua squadra (Coedit), Bruno Morchio con Un piede in due scarpe (Rizzoli), Antonio Pellegrini con The Who (Chinaski), Claudia Piano con Dark sea. Il regno del mare (Coedit), Sara Rattaro con Il cacciatore di sogni. La storia dello scienziato che salvò il mondo (Mondadori), Irene Schiavetta con Le tre signore (Coedit), Stefano Tettamanti e Patrizia Traverso con Genova è mia moglie. La città di Fabrizio De André (Rizzoli), Maria Teresa Valle con I ragazzi di Ponte Carrega (Fratelli Frilli).

Una vera e propria squadra di autori genovesi e liguri pronti a parlare della loro attività, come in passato è accaduto con Eugenio Montale, Enzo Biagi, Clemente Rebora, Mario Soldati, Giulio Andreotti, Isabel Allende, Indro Montanelli, Piero Angela, Sandra Milo, Gina Lollobrigida, illustri ospiti della Fiera del Libro.

Lunedì 4 dicembre alle ore 17.30, la Fiera del Libro ospita il Derby dei Premi. Ne sono protagonisti Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017 con Le otto montagne (Feltrinelli), e Matteo Strukul, vincitore del Premio Bancarella 2017 con I Medici. Una dinastia al potere (Newton Compton Editori). Conduce l’incontro Claudio Ceotto. Una inconsueta gara tra due dei più importanti premi letterari nazionali. Due autori uno di fronte all’altro, cercheranno di accattivarsi il favore del pubblico senza esclusione di colpi.

Un momento per avvicinarsi alla letteratura in maniera diversa, un gioco per capire ancora una volta quanto è importante il libro e il suo ruolo nella vita. Durante l’edizione primaverile della Fiera del Libro di Genova, nel 2018, verrà consegnato un riconoscimento a chi avrà venduto più copie durante tutta la manifestazione.

Giovedì 21 dicembre, alle ore 10.30 in Galleria Mazzini avrà luogo invece un Derby letterario in cui si scontrano gli autori Fabrizio Càlzia e Maurizio Michieli, autori rispettivamente di un libro sul Genoa (Il Genoa dalla A alla Z, Newton Compton Editori) e sulla Sampdoria (L’allenatore torna sempre con la sua squadra, Coedit). All’incontro, condotto da Claudio Ceotto, partecipano Enrico Nicolini e Claudio Onofri.

Due fazioni, Genoa contro Samp, uno scontro carico di suggestioni antiche, di sfottò velenosi. Il calcio come metafora della vita, con gli autori a raccontarsi e a raccontare due squadre che dividono Genova, questa volta unite allo scopo di sostenere l’associazione Children in the World, impegnata all’istituto Giannina Gaslini, a cui andrà l’intero ricavato della vendita dei libri.

«Sono particolarmente soddisfatta di poter dare il via quest’anno a questa storica e fondamentale fiera nella nostra città - ha detto l’assessore comunale al Commercio Paola Bordilli - Credo fortemente che qualsiasi manifestazione debba inserirsi in maniera armonica nella zona che la ospita e proprio per questo abbiamo concordato una tensostruttura che addolcisse l’impatto con l'ambiente circostante riportando immagini di tutta la città, dal centro alle delegazioni. Ciò ha anche una valenza turistica mostrando ai tanti visitatori presenti in città le bellezze di Genova».

Potrebbe interessarti anche: , Genova, libri in regalo dalla biblioteca della Scuola di Scienze Umanistiche , I ragazzi di don Gallo oggi. Storia di un educatore che si fa educare: la presentazione del libro di Marco Poggi , A ritmo di Polska: presentazione del libro di Alberto Bertolotto al Kowalski. Giovedì 25 gennaio , I miei due cuori nomadi di Omar Rizq: «la mia storia ancora in cammino» , Il Gatto, l'Astice e il Cammello, il racconto natalizio di Valeria Corciolani

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il sole a mezzanotte Midnight Sun Di Scott Speer Drammatico U.S.A., 2018 La diciassettenne Katie è costretta fin da piccola a vivere nel buio della sua abitazione a causa di una rara malattia che rende per lei letale anche la minima esposizione alla luce solare. Il destino, però, porterà sulla sua strada... Guarda la scheda del film