Genova Giovedì 23 novembre 2017

Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

© pixabay.com

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Si conclude sabato 25 novembre a Palazzo Ducale, nella sala del Munizioniere, la tredicesima edizione di Mondo in pace, la Fiera dell'educazione alla pace ideata e realizzata dal LaborPace della Caritas di Genova, in collaborazione con Celivo, il centro servizi al volontariato. Si tratta di 4 giorni di progettimostrespettacoli, seminari, laboratori, workshop, conferenze e altro ancora aperti a scuole, gruppi, associazioni, movimenti, singoli cittadini. «Gli incontri sono rivolti a tutti, ma in particolare saranno coinvolti gli studenti delle scuole e i loro insegnanti», spiega Fabrizio Lertora, responsabile del Laborpace e ideatore di Mondo in Pace

Il tema della manifestazione quest'anno è Fidarsi è bene, fidarsi è meglio: «Educare alla pace non è possibile senza educare alla fiducia», continua Lertora, «La pace può essere costruita, nel piccolo come nel grande, solo rafforzando la capacità di fidarsi e soprattutto di offrire anticipi di fiducia verso l’altro, soprattutto verso l’altro per me estraneo, sconosciuto, potenzialmente minaccioso. Fidarsi è bene e fidarsi è meglio: la strada della fiducia, pur segnata dall’inevitabile dose di rischio propria della relazione, è la strada che conduce a una maggiore umanizzazione, a una sempre più grande fraternità, a una sempre più profonda solidarietà».

Tra gli eventi in programma venerdì 24 novembre, ore 20.45, lo spettacolo Cammelli a Barbiana. Don Lorenzo Milani e la sua scuola, di Francesco Niccolini e Luigi D'Elia. Lo spettacolo vuole ricordare la lezione di fiducia di Don Milani a 50 anni dalla sua morte. A concludere la manifestazione sabato 25 novembre, ore 17, Salvatore Natoli, filosofo dell'Università Bicocca di Milano, che parlerà del Rischio della fiducia, Introduce Fabrizio Lertora. Leggi qui il programma completo di Mondo in pace 2017. Tra le novità della manifestazione la mostra itinerante Io, io, io... e gli altri, a cura della scrittrice Nicoletta Costa, autrice di libri per bambini, e promossa da LaborPace, che tratta il tema dei diritti dei bambini (la visita alla mostra è gratuita; nel caso di visita con gruppi o classi è però necessario prenotarsi). 

La partecipazione alle diverse iniziative di Mondo in pace è a ingresso libero fino a esaurimento posti. Sul sito di Mondo in pace sono disponibili le schede dettagliate delle proposte in programma. Per i laboratori dedicati alle scuole è necessaria la prenotazione compilando il modulo sul sito e le prenotazioni saranno accolte in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Colletta alimentare 2017 in Liguria: donare cibo a chi ne ha bisogno

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La donna elettrica Di Benedikt Erlingsson Drammatico 2018 Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna",... Guarda la scheda del film