Food Genova Venerdì 20 ottobre 2017

Mercati a Genova, dagli storici ai mercatini: dove e quando fare la spesa

© wikipedia

Genova - Gotthold Ephraim Lessing diceva: L’attesa del piacere è essa stessa il piacere. E così, prima ancora della soddisfazione di gustare un piatto preparato con le nostre mani, esiste un piacere forse ancora più intenso: aggirarsi fra i banchi dei mercati di Genova alla ricerca dei migliori prodotti per la nostra tavola.

In questo, i genovesi possono ritenersi fortunati, dal momento che la città pullula di mercati rionali, sia storici che all'aperto, fino ai mercatini aperti solo qualche giorno alla settimana. Dove fare la spesa a Genova? Ecco la nostra guida per riscoprire i mercati cittadini, da vedere anche solo per fare un giro fra i colori e i profumi del cibo e respirare una bella atmosfera cittadina. Partiamo dai mercati storici, che hanno avuto origine a Genova alla fine del 1800 e nei primi anni del 1900.

Mercato Orientale

Impossibile non parlare del Mercato Orientale di via XX Settembre. Occhio a non farsi trarre in inganno dalla parola orientale: se pensate al sushi siete fuori strada. Il mercato si chiama così perché, quando fu inaugurato nel 1899, si trovava a pochi passi dalla porta orientale della città della Lanterna. ll mercato allora andò a occupare uno spazio che, secondo il progetto iniziale del 1699, era destinato al chiostro del convento di N.S. della Consolazione. Il progetto del convento non venne mai portato a termine, e da sempre gli spazi del chiostro furono in parte dedicati ad ospitare botteghe e venditori.

Alla fine dell’Ottocento, il Comune di Genova decide di trasformarlo stabilmente in mercato coperto. Trovandosi nel cuore dello shopping per eccellenza, è facile raggiungerlo a piedi o in bus. All’interno del Mercato Orientale, è facile venire rapiti da composizioni di frutta e verdura e, la carne, il pesce pescato in giornata, e poi formaggi, il pane e la focaccia, pasta fresca e spezie. Il Mercato Orientale è aperto il lunedì, martedì e mercoledì dalle 7.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, il giovedì, venerdì e sabato dalle 7.30 alle 19.30 (chiuso la domenica).

Mercato del Carmine

C’è poi il Mercato del Carmine, a due passi da Piazza della Nunziata, via Balbi e via Garibaldi, puntellate dai famosi Palazzi dei Rolli, patrimonio dell’Unesco. Interessante anche dal punto di vista artistico-architettonico: la struttura del mercato è in stile liberty e recentemente riportata allo splendore da lavori di restauro.

L’idea originale è stata quella di coniugare un servizio di ristorazione e l'enoteca regionale con i banchi del mercato che forniscono le materie prime per i piatti che poi saranno preparati nel ristorante. Al suo interno, si trovano banchi di frutta e verdura e carni genuine provenienti da aziende agricole del Parco regionale dell’Antola. Il mercato è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19, mentre il bar, ristorazione e l’enoteca sono aperti dalle 8 alle 24.

Mercato di Piazza Sarzano

Chiude il tour virtuale dei mercati storici il Mercato di Piazza Sarzano, a due passi dal complesso di Sant’Agostino. La struttura del mercato, in ferro battuto, rame e legno bianco e tipica della tradizione dei mercati comunali di Genova, ospita quattro banchi alimentari: salumi e formaggi, pescheria, macelleria, frutta e verdura e una drogheria collegata alle drogherie Rossi.

Recarsi al mercato di Piazza Sarzano è semplice: si prende la metro al Porto Antico o in Piazza De Ferrari e si scende alla fermata Sarzano/S. Agostino. O perché no, si può anche fare una passeggiata e raggiungere il mercato risalendo una creuza del Porto Antico o percorrendo i tipici caruggi da Porta Soprana. All’interno del mercato c’è anche un caffè, dove fermarsi per ricaricare le energie e godere nel frattempo della straordinaria ambientazione. Il mercato è aperto mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19; il martedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19 (chiuso domenica).

Ora vediamo altri mercati presenti in città:

Mercato del Ferro

Più lontano dal centro città, ma ugualmente importante, è poi il mercato di via Ferro, a Sestri Ponente. La struttura del mercato, ancora in stile Liberty, è stata per decenni adibita a sede del mercato ortofrutticolo all’ingrosso e fu chiuso alla fine del secolo scorso. Costruito nel 1882 a Venezia come mercato del pesce, fu poi acquistato dall’allora comune sestrese nel 1908 e ricostruito dove sorge tutt’oggi, tra via Ferro e via Goldoni. Il mercato di via Ferro è aperto da lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30, il sabato dalle 7.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 (domenica chiuso).

Mercato della Foce

Ma a Genova esistono tanti altri mercati, oltre quelli storici. Tra via Ruspoli e via della Libertà, in zona Foce, ha riaperto da poco, in una veste tutta nuova, il nuovo mercato della Foce. Rimane invariata la sede e soprattutto l’obiettivo, quello di riscoprire sapori e genuinità del mercato di una volta.

Entrando la mattina al Mercato della Foce verrete accolti dal profumo delle brioches e della focaccia del Mata Caffè & Bistrot. Durante l’ora di pranzo si possono assaporare i prodotti del Mercato acquistati a km 0 direttamente dai banchi e cucinati al momento. C'è anche la Casa del Parmigiano, realtà storica cittadina con numerosi punti vendita. Ogni giorno vengono proposti: Parmigiano Reggiano, Crudo di Parma, San Daniele e Mozzarelle di Bufala. Si può raggiungere il mercato da 3 entrate: via della Libertà, via Ruspoli e Corso Torino. Il mercato è sempre aperto: da lunedì al sabato dalle 8 alle 20; domenica dalle 8.30 alle 13.

Tra i mercati coperti a Genova, aperti durante la settimana, troviamo anche:

  • Bolzaneto, Via Oldoini, 4
  • Certosa, Via Certosa, 15
  • Cortellazzo, Via Fabio da Persico, 17
  • Dinegro, Piazza Dinegro, 5
  • Industria, Via Salucci, 3
  • Isonzo, Via Isonzo, 15
  • Oregina, Via P. della Cella, 33
  • Priaruggia, Via G.Rossetti, 1a
  • Romagnosi, Piazza Romagnosi
  • Scio, Piazza Scio, 3
  • Staglieno, Piazzale Resasco
  • Statuto, Via Gramsci, 19
  • Terralba, Piazza Terralba, 2
  • Torti, Piazzale Parenzo, 7
  • Treponti, Via R.Pensa, 1

Infine, per chi non resiste e vuole scoprire di più sui mercati di Genova, ecco una lista di quelli più piccoli e aperti in determinati giorni della settimana:

  • Bolzaneto
    Via Ruggero Bonghi 16162
    Aperto lunedì/giovedì
  • Certosa
    Via Certosa 16159
    Aperto martedì/venerdì
  • Cornigliano
    Via Leone Vetrano 16152
    Aperto martedì/venerdì
  • Isonzo
    Via Isonzo 16147
    Aperto venerdì
  • Molassana/Sertoli
    Via Antonio Sertoli 16138
    Aperto lunedì
  • Nervi/Quinto
    Via Angelo Gianelli 16166
    Aperto martedì
  • Oregina
    Via Vincenzo Maculano 16135
    Aperto martedì/venerdì
  • Piazza Da Vinci
    Piazza Leonardo Da Vinci 16146
    Aperto mercoledì/sabato
  • Piazza Di Negro
    Piazza Di Negro 16126
    Aperto lunedì/giovedì
  • Piazza Giusti
    Piazza giusti 16143
    Aperto martedì/venerdì
  • Piazza Palermo
    Piazza Palermo 16129
    Aperto lunedì/giovedì
  • Piazza Treponti
    Piazza Treponti 16149
    Aperto lunedì/venerdì
  • Piazzale Parenzo
    Piazzale Parenzo 16139
    Aperto martedì/venerdì
  • Pontedecimo
    Piazza Giuseppe Arimondi 16164
    Aperto venerdì
  • Prà
    Piazza Amilcare Sciesa 16157
    Aperto mercoledì
  • Prato
    Via Struppa 16165
    Aperto venerdì
  • Rapisardi/Lungomare Pegli
    Piazza mario Rapisardi 16155
    Aperto giovedì
  • Sestri Ponente
    Via del Costo 16154
    Aperto mercoledì/sabato
  • Via Anzani
    Via Francesco Anzani 16151
    Aperto martedì/giovedì
  • Via Emilia
    Via Emilia 16138
    Aperto giovedì
  • Via Tortosa
    Via Tortosa 16139
    Aperto mercoledì/sabato
  • Voltri
    Piazza Sebastiano Gaggero 16158
    Aperto martedì

Potrebbe interessarti anche: , Genova, apre un'osteria in piazza Lavagna: dai piatti tradizionali al pesce , Liguretto: il Sorbetto al limone e basilico diventa un marchio e gareggia a Gelato Festival 2018 , Coop Liguria: sconto del 20% sui prodotti liguri per due settimane , Genova, riapre la storica Ostaia Cicala nei caruggi: l'antico aperitivo zeneize , Oktoberfest Genova 2018: programma, eventi, concerti e tanta solidarietà

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La profezia dell'armadillo Di Emanuele Scaringi Drammatico Italia, 2018 Zero ha ventisette anni, vive nel quartiere periferico di Rebibbia, più precisamente nella Tiburtina Valley. Terra di Mammuth, tute acetate, corpi reclusi e cuori grandi. Dove manca tutto ma non serve niente. Zero è un disegnatore ma non avendo un lavoro... Guarda la scheda del film