Genova Mercoledì 26 aprile 2017

Festival della musica del mondo a Genova

© pexels.com

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Favorire l'integrazione degli immigrati africani in Italia, evitare la ghettizzazione, promuovere il ruolo della donna in Africa: questi sono alcuni degli obiettivi dell'associazione Mabota A.s.a., nata a Genova nel 2005 grazie all'idea di un gruppo di amici africani che vivono nel capoluogo ligure.

Sono molte le attività dell’associazione: dai progetti di cooperazione allo sviluppo per l’Africa a quelli di collaborazione con gli italiani. «Da circa un anno abbiamo iniziato una collaborazione con alcune scuole di Quinto e Nervi», spiega Mayizoia Lemba, presidente di Mabota A.s.a., che continua: «Prima abbiamo incontrato i genitori e gli insegnanti, poi avviamo avviato con i ragazzi un progetto che prevede il gemellaggio con una scuola in Congo, a Kinshasa. Abbiamo fatto incontrare i ragazzi tramite Skype, e per tutto l'anno si sono scritti delle lettere».

Per il terzo anno consecutivo, sabato 13 maggio, a partire da mezzogiorno, l'associazione organizza la Festival della musica del mondo. L'appuntamento è a Genova, in piazza Piccapietra. La manifestazione è organizzata da Mabota A.s.a., con il patrocinio della Regione Liguria e del Municipio 1 Genova Centro Est.

La giornata inizia alle ore 12 con le visite agli stand gastronomici per fare alcune degustazioni e per partecipare ai laboratori. Saranno presenti con i loro banchetti anche altre associazioni di volontariato. Alle ore 14 la tavola rotonda dal titolo Immigrazione, accoglienza e poi?.

Alle ore 15.10 lo spettacolo teatrale La capanna dello zio Tom; alle 15.50 l'esibizione di un gruppo di ballo e, alle 16.50, l'esibizione del gruppo Quaranta gradi, che propone brani di musica italiana. Alle 17.30 un'esibizione di Capoeira e , alle 18.10, i canti del Gruppo San Paolo Junior.

Alle 18.50 il gruppo marocchino Agaq al fanus e, alle 19.30, ancora degustazioni negli stand gastronomici presenti in piazza. La festa prosegue alle ore 20 con lo spettacolo teatrale Di ferro e di speranza. Fino alle 23.30, poi, concerti di musica dal vivo, con artisti da Nigeria, Capoverde e Mozambico. 

Sono molti i progetti che l'associazione sta portando avanti anche in Africa: «Vorremmo costruire una scuola in Congo e continuare ad aiutare le donne che abitano nel Paese a raggiungere la loro indipendenza», spiega ancora Mayizoia Lemba, «organizziamo per loro seminari per imparare ad alimentarsi correttamente e per imparare lavori che hanno a che fare con l'agricoltura, comprando loro anche gli attrezzi necessari».

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film